Hyundai Nexo: record mondiale per la più lunga distanza percorsa con l’idrogeno

Secondo Hyundai, il viaggio è durato 13 ore e sei minuti a una velocità media di 66,9 chilometri orari

Il record mondiale per la distanza più lunga percorsa in un veicolo alimentato a idrogeno su un unico serbatoio è stato battuto da una Hyundai Nexo in Australia. Percorrendo 887,5 chilometri, secondo il computer di bordo del Nexo, l’unità ha superato il record precedente di 778 chilometri stabilito dall’aereonauta Bertrand Piccard.

Il pilota australiano di rally Hyundai Brendan Reeves è l’uomo dietro l’ultimo record: ha guidato una Nexo con specifiche di produzione dagli Essendon Fields di Melbourne. Durante il viaggio Nexo ha consumato un totale di 6,27 chilogrammi di idrogeno, a una velocità di 0,706 chilogrammi per 100 chilometri. Ha purificato 449.100 litri di aria durante il viaggio, sufficienti a far respirare 33 adulti in un giorno.

Il lungo viaggio a idrogeno di Hyundai Nexo

Secondo Hyundai, il viaggio è durato 13 ore e 6 minuti a una velocità media di 66,9 chilometri orari. L’avviso di carburante basso del Nexo si è acceso per la prima volta a 686 chilometri, con oltre 200 chilometri di autonomia rimasti da quel punto. La spia del carburante ha iniziato a lampeggiare dopo 796 chilometri, con 90 chilometri di autonomia reale rimanenti.

Offrendo l’unico suv alimentato a idrogeno nel mercato statunitense, Hyundai Motor Company si dichiara orgogliosa del suo impegno per l’energia pulita e la tecnologia delle pile a combustibile. Hyundai ha iniziato il suo impegno per l’idrogeno circa 21 anni fa, proprio all’inizio del secolo, e da quel momento il produttore di veicoli non si è guardato indietro. Nexo, l’ultima offerta di veicoli a celle a combustibile di Hyundai, è stato lanciato nel 2019.

Record mondiale per Hyundai Nexo

Commentando il risultato, Reeves ha dichiarato: “Essendo un pilota di rally, ho sempre desiderato ottenere un record mondiale, ma non avrei mai immaginato che sarebbe successo in questo modo. Quando siamo partiti da Essendon Fields la mattina presto, ho trovato Nexo immediatamente familiare e facile da guidare: i comandi sono intuitivi e facili da usare, la posizione di guida eccellente e i sedili molto comodi. Controllavo costantemente la lettura dell’efficienza del Nexo per massimizzare la distanza che stavo ottenendo per chilogrammo di idrogeno. Ho scoperto che usando le tecniche della guida da rally, come guardare il più lontano possibile lungo la strada, così come i suggerimenti che ho imparato da mio padre per guidare un camion in modo efficiente su lunghe distanze, è effettivamente possibile andare ben oltre la gamma ufficiale di Nexo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 11 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.