Mercedes: la casa si controlla dall’auto. Collaborazione con Bosch

Bisogna sfruttare i comandi vocali tramite MBUX connesso ai dispositivi Bosch Smart Home System

L’obiettivo è chiaro ed è perfettamente in linea con le recenti tendenze: controllare la casa dall’automobile. Come dire, tenere sotto controllo ogni aspetto della propria abitazione senza staccare le mani dal volante. Ci pensa la collaborazione con Bosch a permettere ai guidatori di auto Mercedes di gestire illuminazione, riscaldamento, apertura di porte e tapparelle mentre sono in viaggio. Per ora è coinvolta solo Classe S, ma presto sarà interessata tutta la gamma. Per farlo occorre sfruttare i comandi vocali “Hey Mercedes!” tramite MBUX connesso ai dispositivi Bosch Smart Home System.

Controllare la casa dall’auto Mercedes

Dall’inizio dell’anno, Bosch Smart Home offre un’interfaccia aperta per partner selezionati, promuovendo così la continua espansione della sua rete di partner. In seguito alla recente aggiunta di Apple HomeKit, anche Mercedes si è unita come nuovo partner con il suo sistema di infotainment MBUX. L’integrazione del Bosch Smart Home System nel nuovo sistema di infotainment della casa automobilistica offrirà agli utenti ancora più opzioni per controllare le case intelligenti dalle auto.

Il tempo è poco e molte cose spesso devono essere risolte rapidamente la mattina prima di andare al lavoro o prima di partire per un viaggio. Ma pochi istanti dopo la partenza, i nostri pensieri tornano spesso a casa: “Ho spento la luce nel corridoio? Ho abbassato il riscaldamento in bagno? Ho chiuso le finestre e le porte?”.

In futuro, i conducenti della nuova Classe S riceveranno risposte amichevoli a queste domande tramite MBUX, che li informa dello stato attuale dei dispositivi Bosch Smart Home anche durante la guida e consente ai conducenti di controllare facilmente tali dispositivi mentre sono in viaggio. A partire da dicembre è già possibile per i seguenti prodotti Bosch Smart Home: Smart Plug, Termostato ambiente, Termostato per radiatore, Controllo tapparelle, Contatto porta e finestra, Controllo luce e Rilevatore di movimento. L’attenzione del guidatore rimane sempre completamente concentrata sulla strada e sul traffico perché la richiesta di stato ei comandi di controllo funzionano in modo semplice e senza contatto tramite l’assistente vocale MBUX.

Bosch Smart Home System e l’integrazione car-to-home

L’integrazione car-to-home è ottenuta grazie all’interfaccia partner aperta che Bosch Smart Home offre dall’inizio dell’anno. L’interfaccia consente a partner come Mercedes di integrare i dispositivi Bosch Smart Home nelle proprie soluzioni tramite un’API cloud. Come premesso, la funzione casa intelligente sarà inizialmente disponibile esclusivamente nella nuova Mercedes Classe S, ma è prevista un’espansione graduale per includere altre serie di modelli del produttore tedesco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.