Migliori auto qualità prezzo usate: corsa all’affare

Ce n'è per tutti i gusti.

migliori auto qualità prezzo usate

Gli affari nell’usato sono all’ordine del giorno. Purchè sappiate scegliere la giusta auto e, magari, conosciate di persona chi ve la vende. Le migliori auto qualità prezzo usate, divise per segmento.

Migliori auto qualità prezzo usate: utilitarie

Si differenzia dalla concorrenza la Citroen C3. Nuova nella produzione e nello stile, la versione d’accesso Live, con motore PureTech 68 cavalli 1.2 litri aspirato, costa 12.250 euro. Quattro posti, ha un bagagliaio di ben 300 litri. Bastano 9.350 per portarsi a casa la Dacia Sandero, allestimento Amblance. Montato un vivace turbo 3 cilindri Renault, da 900 cc e 90 cavalli, con start&stop integrato. Tanto lo spazio a bordo nella Toyota Yaris, quotata 11.250 euro. Il motore 1.0 da 69 cavalli assicura consumi molto ridotti.

Migliori auto qualità prezzo usate: citycar

Vantaggiosa la Citroen C1. Tra le più compatte in circolazione – lunghezza di 3.47 m – viene venduta a 9.950 euro (versione base Live), con carrozzeria 3 porte e il buon motore 1.0 benzina da 68 cavalli. 9.750 euro, è quanto bisogna spendere per la Ford Ka+. La Suzuki Celerio ha invece un prezzo d’attacco di 8.990 euro per la versione L e motore 1.0 68 cavalli. La funzionalità delle cinque porte è un vantaggio rilevante.

Migliori auto qualità prezzo usate: berline

Siete tipi da berlina? Fate un pensierino alla Skoda Rapid. Lunga 4 metri e 30 centimetri, il motore 1.2 TSI da 90 cavalli e 160 Nm registra un soddisfacente 11″2 sullo zero-cento. Ampio il bagagliaio, da 415 litri. Prezzo d’attacco di 17.480 euro. Si colloca nella fascia alta delle compatte la Fiat Tipo 4 porte. Con 4 metri e 53 centimetri di lunghezza, può accogliere cinque persone e vanta un bagagliaio da 520 litri. Con il motore 1.4 litri accelera in 11″5 e raggiunge una velocità massima di 185 km/h. Disponibile a 15.000 euro in versione Easy.

Migliori auto qualità prezzo usate: suv e crossover

Chi desidera accodarsi al segmento più in voga del momento dovrebbe fare un pensierino alla Citroen C4 Cactus. Gli ingegneri transapini l’hanno progettata cercando leggerezza. Solo 1.070 i chili della versione più pesante, risultato degno di lode visto che supera una lunghezza di 4 metri. In città figura ottimamente, grazie a uno sterzo leggero ed alle protezioni “airbump” che proteggono dagli urti nei parcheggi. I prezzi d’acquisto partono da 15.200 euro per i benzina e 18.250 per i diesel. Fa spendere poco pure la Dacia Duster. Il prezzo più basso raggiunge 11.900 euro, con il motore 1.6 litri benzina aspirato da 115 cavalli e trazione anteriore. Certe dotazioni basiliari mancano tuttavia nell’allestimento base, pertanto varrebbe la pena monitorare l’allestimento Laureate. In 4 metri e 32 centimetri di lunghezza, Duster ospita comodamente quattro persone e offre un buon bagagliaio, superiore agli 470 litri.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 7 =