Auto usate eBay: consigli pratici di acquisto

Feedback e Paypal: così il noto portale si difende ancora dalla concorrenza. Ecco come usarlo intelligentemente

Auto usate eBay

Auto usate eBay. Lo storico sito di compravendite online è ben fornito anche sulle quattro ruote. Se ci sono acquisti in programma scansionare può dare buoni spunti.

Auto usate eBay: controlli di sicurezza

Giorgio Boiani, vicepresidente AsConAuto, consiglia, anzitutto, di controllare che il venditore possegga regolare licenza: in questo caso, infatti, il consumatore non ha diritti. Il venditore professionista ha l’obbligo di legge di assicurare all’acquirente 12 mesi di garanzia, mesi che diventano 24 raddoppiando nel momento in cui non si consegnano documenti attestanti la garanzia di 12 mesi. Non dare nessun acconto in denaro a venditori trovati online che non dimostrino di avereuna sede fisica nella quale trovare l’auto di cui è pubblicata la inserzione per la vendita. In caso di lontananza geografica del luogo, sarebbe opportuno verificare che il venditore sia attivo attraverso un immediato controllo telefonico. Succede frequentemente che tutte le informazioni fornite online siano false. Assicurarsi dunque che all’atto della consegna sia consegnata anche la informativa sulla modalità di garanzia scelta dal venditore: certificazione, garanzia della casa automobilistica, garanzia terza di assicurazioni e così via. Se manca il permessino di vendita rilasciato dalla motorizzazione è meglio non ritirarla, per precauzione. Infatti, potrebbe darsi il caso che l’auto venduta abbia vizi fiscali occulti e che sia interdetto il passaggio di proprietà.

Come pagare con Paypal

A differenza del suo diretto competitor Amazon, lo store eBay accetta, oltre a carte di credito, prepagate e GiftCard, come metodo di pagamento “Paypal”. Chiunque, sia negozi sia comuni privati (senza P.IVA) possono vendere. Ma conquistare la fiducia è tutta un’altra storia: gli utenti, interessati all’oggetto messo in vendita, possono prendere visione de i “Feedback”, ossia dei giudizi che i precedenti acquirenti hanno attribuito alla loro esperienza. Per con Paypal, bisogna, ovviamente, registrarsi sul sito ed associare un conto bancario, oppure una carta di credito/debito. E presentare autorizzazione al momento dell’ordine. L’acquisto è ora completato. Ogni serio negozio rilascerà, dopo la spedizione del pacco, un codice di tracciamento dell’ordine.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × cinque =