Peugeot 308 berlina e station wagon 2021: aggiornamento pack e tecnologico

Peugeot 308 berlina e station wagon sono disponibili con 3 allestimenti: Active, Allure e GT, da arricchire con più pack

Tempo di aggiornamento per Peugeot 308 sia nella versione berlina e sia station wagon. Le novità annunciata sono parziali perché accanto all’upgrade del design e e delle caratteristiche tecnologiche, si resta in attesa delle versioni ibrida ed elettrica. Per ora la casa automobilistica francese propone tre allestimenti e pack dedicati nel contesto di motori diesel e benzina.

Motori benzina e diesel per Peugeot 308 berlina e station wagon 2021

La scelta di alimentazione di Peugeot 308 si compone del 3 cilindri turbo a benzina 1.2 da 110 CV o da 130 CV, con velocità massime rispettivamente di 186 e 200 chilometri orari. Poi c’è il 4 cilindri BlueHDi 1.5 da 130 CV che porta a 204 chilometri orari il tetto massimo di velocità. La versione più performante è la GTI ovvero il motore 1.6 da 263 CV, in grado di raggiungere 100 chilometri orari da fermo in 6 secondi. La scelta della trasmissione è tra il manuale a 6 marce o l’automatico EAT8. In rampa di lancio ci sono anche le versioni ibrida ed elettrica, non ancora disponibili.

Tre allestimenti per Peugeot 308 berlina e station wagon 2021

Peugeot 308 berlina e station wagon sono disponibili con 3 allestimenti: Active, Allure e GT, da arricchire con più pack. Nella versione d’ingresso trovano spazio radio digitale Dab, climatizzatore bi-zona, pack visibilità e sensori di parcheggio. L’allestimento Allure porta con sé il Pack Safety Plus, la retrocamera e il sistema di navigazione 3D Connected.

La variante GT si caratterizza per i cerchi da 17 pollici, i proiettori full Led e il Cruise control adattivo. Sul versante sicurezza si segnala la presenza dell’Adaptive cruise control per l’adeguamento automatico della distanza dall’auto che precede, la frenata automatica di emergenza attiva per il rilevamento dei pedoni e dei ciclisti, il sistema di allerta da rischio collisione. A cui aggiungere lo Speed Limit Detection per la lettura dei segnali stradali, l’Active Blind Corner Assist per il monitoraggio dell’angolo cieco con conseguente correzione della traiettoria, la retrocamera Visiopark per farsi aiutare nella fase di parcheggio.

Sul versante costi, per portare a casa la versione d’entrata di Peugeot 308 ovvero la Active 1.2 a benzina da 110 CV servono 22.770 euro mentre per la release diesel occorrono 25.350 euro di listino. Servono 1.000 euro in più per la release station wagon. In sintesi, le principali caratteristiche sono:

  • Dimensioni: lunghezza 425 centimetri (459 per la station wagon), larghezza 180 centimetri, altezza 146 centimetri
  • Motori: Benzina 3 cilindri 1.199 cc da 110 o 130 CV; 4 cilindri 1.598 da 263 CV. Diesel 4 cilindri 1.499 cc da 130 CV
  • Trazione: anteriore
  • Prezzo: da 22.700 euro per la berlina, da 23.700 euro per la station wagon

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.