BMW 320e Touring, quale efficienza del motore elettrico: caratteristiche e autonomia

La batteria ad alto voltaggio di tutti i modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 3 è installata sotto il sedile posteriore per risparmiare spazio

Le nuove varianti di modello della BMW Serie 3 Berlina e della BMW Serie 3 Touring, sono dotate di tecnologia BMW eDrive di quarta generazione. Il sistema ibrido plug-in della BMW 320e consiste in un motore a benzina 4 cilindri da 2,0 litri con 120 kW (163 CV) e un motore elettrico con una potenza massima di 83 kW (113 CV). Insieme generano una potenza di sistema fino a 150 kW (204 CV). L’interazione tra il motore a combustione e il motore elettrico offre la trasmissione di una coppia motrice alle ruote posteriori attraverso il cambio Steptronic a 8 rapporti.

Oltre ai 150 kW (204 CV) di potenza del sistema, l’erogazione di potenza e la coppia massima del sistema di 350 Nm assicurano accelerazioni e caratteristiche di guida sportive. La nuova BMW 320e Berlina accelera da zero a 100 chilometri orari in 7,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 225 chilometri orari. BMW 320e Touring in 7,9 secondi e 220 chilometri orari. In modalità di guida puramente elettrica, i nuovi modelli ibridi plug-in possono raggiungere una velocità massima di 140 chilometri orari.

BMW 320e Touring, efficienza del motore elettrico

Grazie all’efficienza del motore elettrico e alla capacità di immagazzinamento della batteria ad alto voltaggio, i nuovi modelli ibridi plug-in sono pensati per gestire gran parte della guida quotidiana in modalità elettrica e quindi senza emissioni a livello locale.

Sviluppate sulla base della più recente tecnologia, le batterie agli ioni di litio offrono un contenuto energetico lordo di 12,0 kWh e una capacità di 34 Ah. I valori dell’autonomia elettrica secondo il ciclo di prova WLTP sono da 48 a 57 chilometri per la nuova BMW 320e Berlina e da 46 a 54 chilometri per la nuova BMW 320e Touring.

Su strada, la batteria ad alto voltaggio è particolarmente efficiente grazie al recupero dell’energia di frenata. Con i due cavi di ricarica di serie, la batteria è ricaricabile anche attraverso una presa domestica convenzionale, oltre che da un wallbox e da stazioni di ricarica pubbliche. La batteria ad alto voltaggio può essere caricata con un massimo di 3,7 kW da 0 all’80 per cento della sua capacità totale in 2,6 ore e da zero al 100 per cento in 3,6 ore.

Caratteristiche batteria modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 3

La batteria ad alto voltaggio di tutti i modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 3 è installata sotto al sedile posteriore per risparmiare spazio. Il volume del bagagliaio dei modelli Berlina e Touring è quasi totalmente utilizzabile. Ha una capacità di 375 litri nella nuova BMW 320e Berlina e, nella nuova BMW 320e Touring, lo spazio può essere aumentato da 410 a 1.420.

Il carico massimo per il rimorchio è di 1.500 chilogrammi per i modelli della BMW Serie 3. La capacità di carico contribuisce all’accattivante versatilità dei modelli ibridi plug-in, così come il concept di guida a due motori. Grazie al serbatoio del carburante di 40 litri viene assicurata un’elevata autonomia, sottolineando l’idoneità al viaggio dei veicoli elettrificati.

I nuovi modelli ibridi plug-in della BMW Serie 3, della BMW Serie 5, della BMW Serie 7 e della BMW X5 saranno riconoscibili per i loro nuovi dettagli di design esterni e interni. Una nuova scritta sul portellone posteriore e sulla fiancata anteriore opposta indicherà che il veicolo è “electrified by i”. Inoltre, gli stemmi BMW sul cofano, sul portellone, sui cerchi in lega e sul volante presentano un bordo BMW i Blue.

Articolo precedenteMini Vision Urbanaut, il futuro dell’auto elettrica in un concept
Prossimo articoloRicarica auto elettrica: meglio la stazione domestica o la ricarica pubblica?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 3 =