BMW Serie 2 Gran Coupé 2020, prova su strada della nuova sportiva

Questo è un modello a trazione prevalentemente anteriore

Frontale aggressivo, logo BMW in evidenza, trazione anteriore o integrale, motori da 140 a 306 CV. La nuova BMW Serie 2 Gran Coupé ha tutte le carte in regola per stupire, a iniziare dalla meccanica che condivide in buona parte con la Serie 1. E da cui se ne distacca per le forme più grintose e il bagagliaio più ampio. A ben guardare anche il frontale pur simile a quello della Serie 1, ma si differenza per la presenza di una mascherina più larga e di fari sottili. A donare carattere è però il profilo di questa filante quattro porte, la prima intorno ai 4 metri e mezzo per la casa automobilistica di Monaco.

E che come le sorelle maggiori Serie 4 Serie 8 Gran Coupé, rinuncia alla cornice attorno ai finestrini. Si tratta di una soluzione ispirata alle sportive. Nella parte posteriore spiccano i fanali orizzontali che sembrano quasi toccarsi proprio sotto al cofano dalle forme pronunciate.

Test drive BMW Serie 2 Gran Coupé 2020

E se l’accessibilità al bagagliaio non è forse delle più comode ma, lo spazio non manca così come le soluzioni pratiche. Pensiamo al doppio fondo con capacità minima dichiarata di 430 litri ovvero un valore leggermente superiore rispetto a quello delle dirette rivali. BMW Serie 2 Gran Coupé mette in mostra grinta anche dentro l’abitacolo che può montare poltrone sportive.

A bordo si sta comodi con la posizione di guida ben studiata e tendente al basso, come si addice a un auto dall’indole sportiva Fin dal lancio, la nuova BMW Serie 2 Gran Coupé si può avere anche con un più pacifico 1.500 a benzina 3 cilindri da 140 CV oppure con un 2.000 diesel da 190 CV o con un 2.000 turbo a benzina da 306 CV abbinato alla trazione integrale anziché anteriore. Per le due versioni più potenti inizialmente in gamma, il cambio è automatico a 8 marce mentre la 218i quello manuale a sei rapporti o in alternativa il doppia frizione a 7.

Inappuntabile la guida tenuto conto che questo è un modello a trazione prevalentemente anteriore. In condizioni normali tutta la coppia viene trasferita davanti e solo ad alte velocità viene spostata dietro fino al 60% della spinta. Lo sterzo risponde con prontezza e fa capire cosa stanno facendo le ruote. La tenuta di strada è elevata e ci sono i 306 CV di spinta del motore che si fanno sentire. La casa automobilistica tedesca dichiara che per lo 0 a 100 bastano 4,9 secondi, valore da vera auto sportiva. Oltre allo sterzo pronto si apprezza il lavoro delle sospensioni, tutte con multilink al retrotreno.

Comodità a bordo di BMW Serie 2 Gran Coupé 2020

A bordo della BMW Serie 2 Gran Coupé 2020 c’è sempre spazio per autoradio, clima, fari Led, sensore pioggia, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, riconoscimento segnali stradali, vetri elettricianteriori, bracciolo sedili anteriori, radio Dab.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.