Alfa Romeo: le nuove motorizzazioni con la erede della 159

Due nuovi motori a benzina ed un nuovo motore diesel per la rediviva berlina di Alfa Romeo, assieme alla confermata unità 3.0 JTDm V6 di VM Motori.

Alfa Romeo Gloria
Alfa Romeo Gloria

Stando a quanto riportato dall’edizione online di Automotive News, Alfa Romeo introdurrà due nuovi motori a benzina ed un nuovo propulsore diesel con l’erede della 159, al momento nota come Giulia. La vettura sarà presentata il 24 giugno 2015, in occasione del 105° anniversario della Casa del Biscione, nella location del rinnovato Museo Alfa Romeo di Arese. Tuttavia, il debutto commerciale si terrà nel 2016. Le seguenti motorizzazioni saranno disponibili sia con la versione standard a trazione posteriore, sia con la versione Q4 a trazione integrale.

Due nuovi motori a benzina firmati Alfa Romeo

La nuova gamma delle motorizzazioni a benzina di Alfa Romeo comprenderà il propulsore a quattro cilindri 2.0 TB MultiAir a iniezione diretta, proposto in numerose declinazioni, dai 180 CV della versione base ai 330 CV della versione più prestante. Al top di gamma, invece, si porrà il motore 2.9 TB V6 biturbo, sempre ad iniezione diretta, la cui versione più potente erogherà 480 CV.

Anche i propulsori diesel 2.2 JTDm e 3.0 JTDm

Interessanti novità anche per quanto riguarda le unità diesel, con il nuovo motore 2.2 JTDm a quattro cilindri, disponibile sia nella versione base da 135 CV che nella versione di vertice da 210 CV, più altre versioni intermedie con vari step di potenza. Confermato anche il propulsore 3.0 JTDm V6 prodotto dalla consociata VM Motori, nell’attuale versione standard da 275 CV, già adottato dalle nuove Maserati Ghibli e Quattroporte, ma anche nell’inedita versione biturbo da 340 CV di potenza.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 + sedici =