Jeep Wrangler 4xe: nuova versione plug-in ibrida disponibile in tre modelli

4xe, Sahara 4xe e Rubicon 4xe per il fuoristrada di Jeep

Continua il percorso di aggiornamento alle motorizzazioni ibride di Jeep. Questa volta è il turno di Wrangler 4xe a fare bella mostra di sé e ad affiancarsi a Renegade 4xe e Compass 4xe. Dal punto di vista meccanico, questo nuovo fuoristrada ha due motori elettrici, uno situato sull’asse anteriore, dove normalmente andrebbe l’alternatore, e un altro che è posto sulla parte anteriore della scatola di trasmissione. A questo si aggiunge il motore a combustione turbo da 2 litri e il cambio automatico a otto rapporti.

Arriva Jeep Wrangler 4xe ibrida

Il risultato combinato di tutto questo è 375 CV e trazione integrale. Le batterie, invece, sono poste sotto il sedile posteriore, e sono da 400 volt e 17 kWh, il che permette di viaggiare in modalità 100% elettrica e con zero emissioni, una distanza fino a 40 chilometri.

Jeep Wrangler 4xe mostra dettagli all’esterno che lo rendono diverso dai modelli tradizionali. Pensiamo alla disponibilità del nuovo colore blu, chiamato Electric Blue, che impreziosisce le aree esterne come ganci, emblemi, adesivi sul cofano e che trova spazio anche all’interno nelle cuciture a contrasto. I pulsanti a sinistra del volante controllano tre modalità del suo sistema di accumulo di energia E Selec:

  • eSave consente di risparmiare la batteria per i fuoristrada puri o nelle aree urbane dove i motori a gas sono vietati
  • Electric sfrutta l’energia elettrica e si muove con zero emissioni: se la batteria raggiunge il livello di carica minimo si attiva il motore a benzina
  • Hybrid è la modalità predefinita combina il motore da 2,0 litri e i motori elettrici privilegiando l’energia prodotta dalla batteria

In realtà c’è spazio anche per le due modalità secondarie Battery Save e Battery Charge attivabili tramite le Hybrid Electric Pages del sistema Uconnect.

Nuova era ecologica per i suv Jeep

Jeep Wrangler 4xe è disponibile in tre versioni: 4xe, Sahara 4xe e Rubicon 4xe. I modelli Wrangler 4xe e Wrangler Sahara 4xe sono dotati di sistema di trazione integrale permanente, assali anteriori e posteriori Dana 44 e di una scatola di rinvio Selec-Trac full time a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1. Come spiegato da Christian Meunier, Global President of Jeep Brand, imodelli Jeep 4xe saranno i più efficienti e sostenibili di sempre e saranno i veicoli dalle migliori capacità 4×4 che il brand abbia mai prodotto.

L’impegno – fa presente – è quello di rendere Jeep il marchio di suv più green. L’elettrificazione della gamma Jeep consentirà ai clienti di viaggiare in full electric negli spostamenti quotidiani in città, di godere di una esperienza di guida su strada efficiente e divertente e di disporre di capacità off-road migliorate in un silenzio quasi assoluto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici + sette =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.