Peugeot e-208 vs Volkswagen ID.3: quale auto elettrica 2019-2020 scegliere?

Peugeot 208 in versione elettrica si basa sulla stessa piattaforma delle auto a benzina e diesel standard

C’era un volta un tempo in cui Tesla, Renault, Nissan e BMW erano i soli produttori di auto elettriche. I tempi sono cambiati e adesso, anche grazie alle normative dell’Unione europea che obbligano i produttori a ridurre le emissioni, il numero di veicoli elettrici è in costante crescita. Tra le novità da segnare in agenda c’è la nuova Peugeot e-208, già ordinabile al prezzo di 33.400 euro.

Peugeot e-208

Mentre altre case automobilistiche costruiscono le elettriche su piattaforme dedicate, Peugeot e-208 si basa sulla stessa piattaforma delle auto a benzina e diesel standard. Condivide quindi lo stesso stile, incluso l’elegante design del faro a tre artigli e l’abitacolo di alta qualità. L’e-208 viene fornito con un motore elettrico da 134 CV, accoppiato a una batteria da 50 kW che fornisce fino a 340 chilometri di autonomia. Come per molti veicoli elettrici, anche il modello ha una garanzia di otto anni. I rapidi tempi di ricarica della e-208 piaceranno a coloro che tendono a percorrere viaggi più lunghi poiché la capacità di ricarica rapida da 100 kW consente di restituire energia alle batterie in soli 30 minuti. In sintesi:

  • Batteria: ioni di litio 50 kWH
  • Potenza: 136 CV
  • Peso: 1455 kg
  • Ricarica: 80% in 30 minuti (100 kW)
  • Autonomia: 340 km
  • Coppia: 260 nm
  • Velocità massima: 150 km/h
  • Prezzo: da 33.400 euro

Volkswagen ID.3

La Volkswagen ID.3 è il primo veicolo puramente elettrico del marchio tedesco e le aspettative sono molte alte. La dimostrazione sono le 200.000 prenotazioni già ricevute dalla casa automobilistica. La strumentazione è interamente digitale e mostra dati come velocità, autonomia o indicazioni del browser. Lo schermo centrale, che emula lo stile Tesla, consente di configurare molti parametri del veicolo, come la temperatura del climatizzatore. Di dettaglio in dettaglio, ecco i sedili riscaldabili, la modalità di climatizzazione Smart e le funzioni di purificazione dell’aria.

Il primo modello è atteso sul mercato sotto forma di un’edizione speciale Volkswagen ID.3 1ST mostra elementi esclusivi come ruote da 18 pollici con finitura lucida o una serie di loghi speciali a ricordare come si tratta di una release unica. A livello meccanico, Volkswagen ID.3 1ST è equipaggiata con una batteria media da 58 kWh, in grado di garantire un’autonomia totale di percorrenza fino a 420 chilometri. La casa automobilistica tedesca ha già annunciato che il modello della serie sarà offerto in tre varianti: 330 chilometri e 45 kWh, 420 chilometri e 48 kWh, 550 chilometri e 77 kWh. In sintesi:

  • Batteria: ioni di litio da 45 kWH da 75 kWH
  • Potenza: 204 CV
  • Ricarica: 80% in 30 minuti (pari a 100 kW)
  • Autonomia: da 230 a 550 chilometri
  • Velocità massima: 160 km/h
  • Prezzo: da 29.900 euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 1 =