Citroen Ami, dimensioni e motore dell’auto elettrica che si guida senza patente

Citroen Ami si caratterizza naturalmente per le ridotte dimensioni esterne

Non è che Citroen abbia inventato qualcosa, dal momento che i quadricicli leggeri, sia con motore a scoppio che elettrici, sono sul mercato da molti anni. Ma sforzo e la creatività del marchio francese nella realizzazione di Citroen Ami è evidente.

Dimensioni e motore Citroen Ami

Con Citroen Ami, la casa automobilistica ha creata una struttura tubolare molto leggera con una carrozzeria con pannelli di plastica simmetrici, ovvero anteriore e posteriore identici, mentre anche le due porte, una per lato e che si aprono in una direzione diversa – contrariamente alla guida per il guidatore e a favore di questa per il passeggero – sono aperte, riducendo i costi di produzione.

La parte superiore della cabina è destinata a essere molto luminosa e accanto al suo grande parabrezza e lunotto è stato installato un tetto in vetro mentre i finestrini laterali si aprono verso l’alto.

Citroen Ami si caratterizza naturalmente per le ridotte dimensioni esterne: 2,41 metri di lunghezza per 1,39 metri di larghezza e 1,52 di altezza.

L’abitacolo è ben concepito con un sedile del conducente regolabile in distanza e un sedile del passeggero fisso, che consente di sistemare eventuali bagagli davanti alle gambe del passeggero o dietro al sedile. Ci sono spazi di stivaggio tra il cruscotto e il parabrezza, così come nelle porte.

A destra del volante si trova un vano dedicato per lo smartphone con presa Usb. A bordo, lo spazio situato ai piedi del passeggero può ospitare una valigia da cabina. Molti altri vani portaoggetti sono presenti nell’abitacolo, soprattutto nella parte anteriore. Sebbene disponga di diversi kit decorativi per personalizzarlo, Ami è disponibile solo in un colore blu opaco.

Dal punto di vista meccanico, Citroen Ami monta un motore elettrico da 8 CV alimentato da una batteria da 5,5 kWh installata a terra. Citroen Ami è in grado di percorrere 70 chilometri, con una velocità massima di 45 chilometri orari, limitata dalla normativa, mentre Citroen dichiara che tre ore su una presa domestica sono sufficienti per una ricarica completa.

Caratteristiche tecniche Citroen Ami

Citroen Ami non ha l’aria condizionata, pur avendo il riscaldamento, né airbag. Non può circolare su autostrade o autostrade , o altri elementi a cui siamo abituati e la stessa Citroen la definisce uno strumento di mobilità urbana.

Può essere guidata da un adolescente con patentino Ami per svago, come da giovani adulti che preferiscono viaggi brevi o da persone anziane. In un contesto professionale, Ami è pensata per i viaggi tra casa e luogo di lavoro.

Articolo precedenteTergicristalli, consigli per la manutenzione e quando sostituirli
Prossimo articoloPilota automatico Tesla, come funziona e si attiva l’Autopilot

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here