Kia Soul: comodità e alte prestazioni per il suv 2019

Il matrimonio perfetto fra sicurezza e innovazione

Kia Soul EV 2019

La nuova generazione di Kia Soul 2019 è destinata a lasciare il segno. Il carattere del design non passa inosservato con il paraurti High Glossy Black, la vernice Soul bi color e i cerchi in lega da 18 pollici. Per utilizzare solo tre parole, è frontale, aggressivo e pronunciato. I fari a LED sono in grado di accentuare ancora di più la parte anteriore dell’auto, i gruppi ottici posteriori segnano lo stile delle forme, gli indicatori di direzione integrati nella versione Soul bi color si presentano con la calotta nello stesso colore del tetto, l’ampio portellone “a zaino” rafforza l’assetto grintoso.

Gli interni dalle forme morbide e smussate si ispirano alle onde sonore: pomello del cambio tondo, comandi al volante circolari, tweeter sferici sospesi installati in posizione rialzata. Ciascun elemento è stato pensato per creare un ambiente innovativo e personale. E se l’attenzione ai dettagli fa la differenza, non passa inosservato il tasto start&stop vicino alla leva del cambio.

Motori e prestazioni Kia Soul 2019

Le motorizzazioni sono abbinate a trasmissioni a sei rapporti avanzate manuali o automatiche. Sotto al cofano il quattro cilindri benzina a iniezione diretta 1.6 litri GDI da 132 Cv o il turbodiesel 1.6 CRDi da 128 Cv e 260 Nm di coppia. La velocità massima è di 185 km orari con l’unità a benzina e di 180 km orari con quella a gasolio. La nuova Kia Soul è disponibile in cinque tinte, dalla Chic Soul per chi è alla ricerca di eleganza alla Rock Soul per chi vuole osare un po’ di più, passando per la Free Soul pensata per gli spiriti liberi e arrivando all’impeccabile Bright Soul e alla personalizzazione di Tattoo You Soul.

Il matrimonio perfetto fra sicurezza e innovazione

Il capitolo sicurezza del crossover compatto coreano si compone in prima battuta di un sistema di sei airbag, frontali, laterali e a tendina, per l’incolumità di tutti gli occupanti. La tecnologia di monitoraggio degli pneumatici segnala l’insufficiente pressione di gonfiaggio con un’apposita spia sul quadro strumenti. Il Lane Departure Warning System allerta il conducente con un segnale acustico in caso di involontario cambio di corsia.

Una videocamera installata nel parabrezza monitora la posizione del veicolo rispetto alla corsia di marcia. Previsto lo spegnimento automatico degli abbaglianti non appena vengono rilevate le luci di un veicolo incrociante. Il quadro strumenti, rifinito e funzionale, esibisce un display da 4,3 pollici con tanto di telecamera posteriore e funzione My Music per registrare e archiviare i file MP3 dai dispositivi USB, un sistema di navigazione con schermo touchscreen da 8 pollici, denominato My Tablet, radio digitale, impianto audio Infinity Sound System.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − 18 =