Land Rover Defender 2020, le prime immagini di un icona. Ecco cosa si conosce finora

E' stato presentato in questi giorni a Francoforte il nuovo Land Rover Defender 2020, disponibile al momento dell'uscita in versione a passo corto e a passo medio.

Land Rover Defender

Tra le auto più attese di quest’anno c’è Land Rover Defender 2020. Il suo debutto sul mercato è previsto a partire dai primi mesi del prossimo anno ma in rete sono trapelate le prime immagini di dell’icona off road targata Land Rover.

Land Rover Defender 2020: ecco cosa si conosce finora  

Land Rover Defender 2020 farà il suo debutto durante il Salone di Francoforte 2019 ma le prime immagini circolate in rete e le prime indiscrezioni dicono cosa si conosce finora della seconda generazione del rinnovato fuoristrada.

Ad oggi si sa che Land Rover Defender 2020, al momento del lancio, sarà disponibile nelle versioni a passo corto Defender 90 e a passo medio Defender 110 entrambe mentre nel 2022 è previsto l’arrivo del Defender 130 a passo lungo che sarà lunga 5,10 metri e avrà fino ad 8 posti.

La nuova Defender 90 misura una lunghezza di 4,32 metri e può ospitare da 5 a 6 posti mentre la Defender 110 è lunga 4,76 metri e può ospitare da 5 a 7 posti.

Per quel che riguarda i motori, Land Rover Defender 2020, progettata sulla nuova piattaforma MLA, sarà commercializzata con motori benzina, diesel e ibrido.

Nello specifico, i motori benzina saranno il propulsore 2.0 litri da 300 cavalli di potenza e una coppia massima di 400 Nm e un motore benzina 3.0 litri da 400 cavalli. Anche i motori diesel saranno due: il 2.0 litri da 200 cavalli e 400 Nm di coppia e da 240 cavalli e 430 Nm di coppia, e il 3.0 litri in grado di erogare 300 cavalli e 700 Nm di coppia massima. La gamma dei motori si completa con la versione ibrida dotata complessivamente di 400 cavalli di potenza.

Tutte le motorizzazioni offrono ottime prestazioni con accelerazioni da 0 a 100 km/h che oscillano tra i 5,5 e i 10 secondi, a seconda delle alimentazioni.

Per il collaudo di Land Rover Defender 2020 sono stati effettuati quasi 62.000 test e sono stati percorsi oltre 1,2 milioni di chilometri, a testimonianza di quanto la casa madre tenga alla massima sicurezza del rinnovato fuoristrada.

Quanto al design, anch’esso viene rivisitato senza però distaccarsi troppo dai dettagli che hanno decretato il successo di questo iconico modello. Dalle prime immagini trapelate emergono nuovi gruppi ottici anteriori a LED di forma circolare mentre i fari posteriori a LED sono squadrati. Il look è completato dai passaruota integrati nella carrozzeria e dai nuovi cerchi da 17” o da 21”.

A bordo il sistema di infotainment sarà supportato da uno schermo touchscreen incastonato al centro della plancia. Gli allestimenti previsti sono Standard, S, SE ed HSE, ai quali verrà aggiunta successivamente la X-Dynamic.

Non sono ancora stati resi noti i prezzi ma per la versione base di Land Rover Defender 2020 occorrerà spendere una cifra intorno ai 45.000 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + 11 =