Fari antinebbia: dritte per il migliore utilizzo

Regole base per una visibilità ottimale.

Fari antinebbia

In pieno periodo invernale i fari antinebbia rivestono una funzione fondamentale per rilevare con corretto anticipo eventuali ostacoli sul proprio cammino. Vediamo come utilizzarli nel migliore dei modi.

Fari antinebbia: cosa fare

Più rada la nebbia nello strato d’aria immediatamente sopra il suolo. Andrebbe puntato qui il raggio luminoso dei proiettori fendinebbia, da montare verso il basso. Gli anteriori migliorano la visibilità delle strisce di margine o di corsia, però possono non bastare. Non sollazzatevi in viaggio. Attivate la luce posteriore per nebbia e le “quattro frecce” in caso di rallentamenti bruschi. Raccogliete, prima e durante il viaggio, info su condizioni meteo e traffico relative al pericolo che siete tenuti a percorrere. Presenti, nei due sensi di marca in autostrada, cartelli per aiutarvi a regolare la velocità in base alla visibilità.

Fari antinebbia: cosa non fare

Evitate il cruise control, sistema elettronico che consente la regolazione automatica della velocità. Adattatevi a visibilità e traffico. Bene il cruise control adattivo, poichè la velocità impostata è diminuibile laddove vi troviate dinnanzi ad ostacoli. Se non per motivi di assoluta necessità, astenetevi da soste sulla corsia di emergenza. A meno che non vi sentiate male o l’auto sia in avaria. In occasioni del genere si sprecano i sinistri con vetture provenienti dalla stessa direzione che non percepiscono persone e cose. Generando anche tragici incidenti.

Fari antinebbia: i proiettori

Proiettori anabbagglianti, in casa di giornata nebbiosa, e quelli di profondità sono sostituibili da proiettori fendinebbia anteriori. In quelle condizioni di notte potete tenere accesi sia gli anabbaglianti sia i fendinebbia. Scaturisce problemi anche la difficoltà di definire con esattezza quando c’è nebbia e inoltre alcune auto negano la scelta fra anabagglianti e fendinebbia. Accendete i retronebbia solo se la visibilità è inferiore ai 50 metri, pur sapendo che è complicato effettuare con esattezza tale misurazione.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − nove =