Ferrari 488 Pista 2018: la Ferrari più veloce di sempre

Trasferisce su strada l’esperienza maturata dalle 'racing' 488 Challenge e dalla 488 GTE.

Ferrari 488 Pista 2018

Sin dalla sua nascita, il credo del Cavallino Rampante risiede nelle sportive performanti. E nemmeno stavolta si smentisce, allestendo sulla Ferrari 488 Pista 2018 il suo motore V8 più potente. Auto stradale che si rifà al mondo delle competizioni, habitat naturale della Rossa più bramata.

Ferrari 488 Pista 2018: pronta a librarsi in volo

I designer hanno saputo sfruttare elementi di innovazione, come per esempio il canale aerodinamico S-Duct all’anteriore, quale opportunità per accorciare otticamente il muso della vettura, creando un originale effetto di ala a sbalzo. Sulla fiancata spicca l’eliminazione dello splitter nelle prese d’aria laterali. All’anteriore i profili aerodinamici che partono dal paraurti si raccordano armonicamente con la minigonna laterale e terminano sulle appendici laterali del diffusore posteriore. Al concetto del frontale fa eco l’ala posteriore sospesa a “coda di rondine”, che aggiunge un senso di leggerezza ed efficienza, mentre i volumi della coda esprimono al meglio tutta la potenza della vettura. La livrea bicolore che percorre tutta la carrozzeria dal paraurti anteriore, attraverso il condotto S-Duct, fino allo spoiler posteriore.

Ferrari 488 Pista 2018: capolavoro artigianale

Nell’abitacolo l’atmosfera è decisamente racing, all’insegna dell’essenzialità. L’estensivo utilizzo di materiali tecnici leggeri e nobili come carbonio e Alcantara si armonizza alla perfezione con l’artigianalità e la raffinatezza tipica degli interni Ferrari. Lo testimoniano le cuciture manuali a contrasto, le pedane poggiapiedi e battitacco in alluminio mandorlato, o i modellati particolarmente fluidi dei pannelli porta. L’eliminazione del cassetto portaoggetti nella plancia davanti al passeggero (sostituito da comode tasche portaoggetti su panchetta e porte) ha consentito di smagrire notevolmente il volume del sotto-plancia.

Ferrari 488 Pista 2018: non si accontenta

La Ferrari 488 Pista 2018 è in grado di erogare 720 cv e 770 Nm. Evoluzione estrema del motore turbo premiato per due anni consecutivi come “International Engine of the Year”. Sensazione dalla cambiata in puro stile racing, prestazionale ed emozionante. È stato introdotto per la prima volta nella gamma Ferrari, anche un cerchio da 20” (opzionale) monolitico in fibra di carbonio che porta un risparmio complessivo di peso di circa il 40% rispetto ai cerchi standard della 488 GTB. Migliorata la già eccezionale efficienza aerodinamica della 488 GTB, incrementandone il valore del 20%, a tutto vantaggio delle prestazioni velocistiche, del tempo sul giro su tracciati medio-veloci e del divertimento di guida.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 3 =