BMW, nuove auto ibride in arrivo nel 2019. La gamma completa

BMW 225xe iPerformance Active Tourer e BMW 530e iPerformance

BMW è stato uno dei primi marchi a scommettere sulla propulsione completamente elettrica con il lancio della BMW i3 nel 2013. Da allora a oggi il costruttore bavarese ha arricchito la gamma di veicoli ibridi plug-in fino a offrire un ampio ventaglio di opportunità. Il marchio sta progressivamente elettrizzando la sua proposta sia con i modelli completamente elettrici sia con vetture ibridi in cui una unità elettrica si affianca al propulsore termico. La rotta è stata insomma tracciata con chiarezza.

In questo momento ci sono quattro BMW di questa famiglia ovvero BMW Serie 2 Active Tourer Plug-in Hybrid, BMW Serie 5 Plug-in Hybrid, BMW Serie 7 iPerformance Plug-in Hybrid e BMW X3 Plug-in Hybrid. Non solo, ma da qui alla fine dell’anno, la gamma sarà estesa con BMW X1 Hybrid Plug-in e con BMW X5 Hybrid Plug-in. In seguito sarà il turno della BMW X7 Hybrid Plug-in. Tutti questi modelli affiancheranno con la BMW 100% elettrica e, in futuro, entrambe le gamme saranno ampliate con meccanica più efficiente e batterie di maggiore capacità in grado di assicurare maggiore autonomia elettrica.

BMW 225xe iPerformance Active Tourer 2019

BMW 225xe iPerformance Active Tourer 2019 è un minivan a cinque posti è lungo 4,35 m, ha un bagagliaio con capacità di 400 litri e impiega un sistema di propulsione ibrido plug-in composto da un motore a benzina da 136 CV e uno elettrico che produce 88 CV. La sua potenza combinata è di 224 CV e il motore elettrico è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 7,6 kWh.

Ha una trasmissione automatica a sei rapporti per convertitore di coppia e un sistema di trazione totale che gli consente di raggiungere i 100 chilometri orari in 6,7 secondi, mentre la sua velocità massima è di 202 chilometri orari. La sua autonomia elettrica è compresa tra 42 e 49 chilometri e dichiara un consumo medio compreso tra 1,7 e 3,2 litri per 100 chilometri secondo il ciclo WLTP.

BMW 530e iPerformance

La variante plug-in ibrida della BMW Serie 5 è disponibile solo a quattro porte. Misura circa 4,93 metri, ha un bagagliaio con 410 litri di volume e il sistema di propulsione ruota attorno da un motore a benzina turbo che sviluppa 184 CV. La sua potenza combinata è di 252 CV.

La meccanica ibrida è combinata con un cambio automatico a otto rapporti con convertitore di coppia e trazione posteriore. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 9,2 kWh e conferisce una autonomia elettrica compresa tra 41 e 49 chilometri. Il consumo medio approvato da questa berlina è compreso tra 1,5 e 2,5 litri per 100 chilometri in base al ciclo WLTP.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + nove =