Sciopero trasporti 8 marzo 2018: orari, fasce di garanzia, info utili

Giovedì nero per i pendolari.

Sciopero trasporti 8 marzo 2018

Sciopero trasporti 8 marzo 2018. I lavoratori dei comparti pubblici e privati si fermeranno oggi, come proclamato da USI (Unione Sindacale Italiana) e USB (unione sindacale di base).

Sciopero trasporti 8 marzo 2018: bus e metro

ATM ha comunicato, per Milano ,che il personale di servizio su bus, tram e metro potrebbe astenersi dal servizio tra le 8:45 e le 15 e dalle 18 a fine servizio. Lo sciopero in quel di Roma riguarderà “la rete ATAC (bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido) e le linee periferiche gestite dalla Roma TPL”. Ma ci saranno due fasce di garanzia: da inizio servizio fino alle 8:30 e tra le 17 e le 20. Mentre a Torino il servizio pubblico locale, gestito dalla GTT, avrà due fasce garantite: 6.00-9.00 e 12.00-15.00. Il servizio delle autolinee extraurbane verrà offerto regolarmente da inizio servizio e fino alle 8.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Riguardo ai treni, la circolazione lungo il sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e il sfmA Torino-Aeroporto-Ceres sarà assicurata da inizio servizio alle 8 e dalle 14:30 alle 17:30.

L’ANM, a Napoli, ha detto che per le linee di autobus saranno garantite le due fasce tra le ore 5:30 e le ore 8:30 e tra le 17 e le 20; per la metropolitana e le funicolari gli orari garantiti sono più complicati. Per quanto concerne Bologna, i dipendenti di TPER sciopereranno dalle 8:30 alle 16:30 e dalle 19:30 a fine servizio. Il personale viaggiante AMT di Genova si asterrà nella fascia oraria 11:45-15:45; il restante personale (biglietterie, esattoria e servizio clienti) sciopererà durante le ultime 4 ore del turno. Le fasce di garanzia ATAF, a Firenze, vanno dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15. Lo sciopero potrebbe interessare il servizio autobus dall’inizio del servizio alle 6, dalle 9:15 alle 11:45 e dalle 15:15 alla fine del servizio.

Sciopero trasporti 8 marzo 2018: treni

I servizi ferroviari potrebbero sortire dei disagi fino alle ore 21. Le Frecce Trenitalia circoleranno regolarmente, mentre gli orari garantiti per i treni regionali sono compresi tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21. Sarà garantito il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Trenord prevede problemi per tutto il giorno. Interesseranno i servizi regionale, suburbano, aeroportuale e a lunga percorrenza. Viaggeranno regolarmente i treni con partenza prevista dopo le 6 arrivo entro le 9. I collegamenti aeroportuali Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Bellinzona potranno essere sostituiti con autobus. Italo coinvolta a sua nello sciopero trasporti 8 marzo 2018.

Sciopero trasporti 8 marzo 2018: Alitalia

Alitalia ha detto che, a causa degli scioperi nazionale (13-17) e locale a Roma Fiumicino (10-18) dei controllori di volo, ci saranno dei voli cancellati. Chi ha acquistato il biglietto  potrà cambiare la prenotazione senza penale o chiedere il rimborso (solo per voli cancellati o ritardi di più di 5 ore) fino al 15 marzo. Secondo norma di legge, gli aerei in partenza tra le 7 e le 10 e tra le 18 e le 21 devono volare regolarmente.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 4 =