Techrules Ren RS 2018: dalla Cina con furore

La monoposto adotta il rivoluzionario sistema a turbina TREV. Copre lo 0-100 km/h in 3 secondi e raggiunge quota 330 km/h.

Techrules Ren RS 2018

Stesso spunto in un corpo vettura più leggero. La variante da competizione Techrules Ren RS 2018 si affina rispetto alla supercar: disponibile, in tiratura limitata, esclusivamente per l’uso in pista, sarà consegnata ai clienti nell’arco di due anni.

Techrules Ren RS 2018: corsa a turbina

Il rivoluzionario sistema ibrido TREV dell’azienda, con base in Cina, offre livelli finora sconosciuti di efficienza e prestazioni. Grazie all’utilizzo di un’avanzata tecnologia con microturbine che garantisce un impatto ambientale eccezionalmente contenuto. Oltre ad aver creato un centro di Ricerca e Sviluppo a Pechino, Techrules sta anche lavorando per sviluppare la sua tecnologia proprietaria di autonomia estesa. Un sistema basato sull’utilizzo di microturbine destinato a una varietà di applicazioni di mobilità e industriali.

Techrules Ren RS 2018: monoposto dalle origini italiane

Siglerà un Memorandum di Intesa con la CRRC, il più grande fornitore mondiale di attrezzature per il trasporto ferroviario. Il progetto definitivo, ispirato al settore aerospaziale, deriva dalla Techrules Ren, rispetto alla quale adotta uno schema con un unico posto centrale e modifiche al design per migliorare aerodinamica e raffreddamento. La leggera monoscocca, in fibra di carbonio, è stata rinforzata e configurata per l’uso su pista come monoposto dalla torinese L.M. Gianetti, una garanzia nel mondo degli sport motoristici, che ha anche sviluppato i nuovi elementi di design in seguito a un’estesa analisi aerodinamica.

Techrules Ren RS 2018: ibrida supersportiva

Lo schema progettuale con chassis modulare permette un’ampia gamma di configurazioni del sistema propulsivo. Offrire dunque i livelli di autonomia e prestazioni richiesti dall’utente. La versione top, dotata di una batteria al Litio-ioni-Polimeri di grande potenza da 28,4 kWh e di due motori anteriori e quattro posteriori, eroga una potenza massima di 1.305 Cv)con un’autonomia di 1.170 km con 80 litri di gasolio. Il risultato è che la variante più potente passerà da 0 a 100 km/h in 3 secondi e avrà una velocità massima di 330 km/h. Combinazione esclusiva di prestazioni, potenza ed efficienza eccezionali. Techrules sta nel frattempo trattando con potenziali partner internazionali del mondo automotive. Affinché crei alleanze strategiche per l’assistenza alla produzione e supporti, di conseguenza, il lancio dei veicoli nei vari mercati mondiali.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro + tredici =