Kia XCeed: nuovo suv urbano 2019 ispirato a Ceed con innovativa dotazione digitale

Il motore 1.4 T-GDi si distingue per la sua morbidezza e rumorosità

Kia espande la sua gamma con un nuovo crossover urbano ispirato dal design del nuovo Kia Ceed e se c’è un aspetto che sorprende sin da subito è la nuova strumentazione digitale con schermo da 12,3 pollici. Il nuovo cruscotto digitale si chiama Supervision e sostituisce i classici orologi analogici per fornire maggiori informazioni al conducente ed espandere le funzionalità che possono essere controllate senza togliere le mani dal volante. Oltre a una risoluzione di 1.920 x 720 pixel, sono presenti diversi display a seconda della guida dell’utente e della modalità di guida scelta tramite il selettore Selezione modalità di guida: Normale, Sport, Eco.

Innovativa dotazione digitale per Kia XCeed

Tra le informazioni che questa carta digitale a bordo del nuovo suv urbano raccoglie sono i livelli medi di consumo, gli avvisi del sistema diagnostico del veicolo, le notifiche di diversi sistemi di sicurezza attiva, dei sistemi di assistenza alla guida, del navigatore con informazioni sul traffico nel tempo sistema reale o di infotainment. Nel tempo, le funzioni di questa strumentazione saranno ampliate grazie alle sue possibilità grafiche.

Come spiegato da Emilio Herrera, direttore delle operazioni di Kia Motors Europe, la nuova strumentazione digitale denominata Supervision è una delle diverse nuove tecnologie opzionali disponibili nel Kia XCeed. Questo modello è caratterizzato da una vasta gamma di dispositivi, specialmente nelle versioni più equipaggiate, e questa strumentazione ricopre un ruolo importante nel fornire al conducente informazioni pertinenti in modo chiaro e diretto. In futuro sarà implementata in altri modelli di Kia, nella ricerca per trovare nuovi modi per mostrare informazioni pratiche e importante per i conducenti durante la guida.

Motori e prestazioni Kia XCeed 2019

Sotto al cofano, il motore 1.4 T-GDi si distingue per la morbidezza, sebbene offra già una potenza a partire da 1.700 giri al minuto e una risposta sufficiente per circolare velocemente anche a pieno carico. Da parte sua, il blocco diesel 1.6 CRDi da 136 CV diventa più congeniale nel caso di percorrenza di maggiore chilometraggio. Non è molto rumoroso ed è abbastanza parco nei consumi: con questo motore servono circa 5,5 litri per 100 chilometri in città.

Da segnalare che chi opta per il colore esterno Quantum Yellow per il nuovo XCeed, può richiedere facoltativamente un pacchetto interno giallo, che include un rivestimento giallo del cruscotto e uno specifico in tonalità e cuciture gialle e nere del primo colore nei sedili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × quattro =