Kia K900 2018: carattere unico ed estroverso

A bordo dà il benvenuto un'illuminazione LED da 64 colori e un display 12,3''

Kia K900 2018

È tutto pronto per dare inizio alla fase due. La Kia K900 2018, berlina large-size, uscirà sotto una nuova veste. Pensata per manager e imprenditori, che, ai meeting professionali, sono soliti presentarsi in grande stile.

Kia K900 2018: esplosione di colori

Il design, studiato in Corea e California, è conforme al “Gravity of Prestige”. Linguaggio stilistico inedito riservato ai modelli più lussuosi del marchio asiatico, in grado di sfinare le sagome del corpo vettura. Montata nella zona anteriore la nuova mascherina “Quadric Pattern Grille”: composta con ben 176 elementi, separa gli avvolgenti fari anteriori. Linee valorizzate ulteriormente dalle finiture Satin Chrome per i paraurti e dai cerchi in lega da 19”. A bordo dà il benvenuto un’illuminazione interna a LED con 64 colori, sviluppato dal Panteone Color Institute. I sedili offrono il massimo in comodità: un sistema di ventilazione è combinato a parecchie configurazioni elettriche. Nella zona posteriore i passeggeri, tramite un centro di comando, possono impartire comandi sulla climatizzazione. Materiali pregiati come pellami, metalli e legni rari enfatizzano la percezione di qualità.

Impianto audio Harman

Al centro della plancia, troneggia, per l’infotainment, un ampio display da 12,3 pollici. Che propone nuovi servizi UVO Luxe, gestibili con un’apposita app il portale online. Sofisticato l’impianto audio Harman Kardon-Lexicon QantumLogic Surround Sound: con tecnologia Clari-Fi, sprigiona, su 17 casse, 900 watt totali.

Bi-turbo benzina con trazione integrale

Nutrito anche il plotone di dispositivi elettronici ausiliari alla guida. Evidenziamo la presenza di: Surround View Monitor, Blind Spot View Monitor, Lane Keep Assist, Forward Collision Avoidance Assist, Drive Attention Warning, Rear Cross Traffic Avoidance Alert, Safe Exit Assist, il Lane Follow Assist e Advanced Smart Cruise Control comprensivo di radar. Sotto il cofano un V6 bi-turbo benzina 3.3: impiegato già sulla Stinger, eroga 365 cavalli, scaricati sulla trazione integrale tramite l’uso di un cambio automatico a otto rapporti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × quattro =