Costo gpl: come calcolare la convenienza rispetto all’alimentazione a benzina

Ecco alcuni consigli utili in riferimento al costo gpl per capire se conviene davvero puntare su questo tipo di vettura

costo gpl

Conoscere il costo gpl prima di acquistare un’auto di questo tipo o di convertire la propria vettura a benzina o diesel è certamente fondamentale proprio perché consente di valutare l’effettivo risparmio possibile e quali possono essere le differenze rispetto a un modello tradizionale.

QUALI SONO I VANTAGGI – Solitamente chi sceglie di puntare su un’auto a gpl lo fa innanzitutto per motivi economici. Il gpl, infatti, permette di risparmiare sul carburante. Il prezzo del gas solitamente non subisce i rincari tipici della benzina, oltre a consentire di viaggiare quando sono in vigore divieti legati a traffico limitato per motivi di inquinamento. Chi invece vive o si sposta frequentemente a Milano con un veicolo di questo tipo non deve pagare il pedaggio per entrare nella cosiddetta “Area C” situata in centro città.

QUAL E’ LA CONVENIENZA DEL GPL – Possedere un’auto a gpl è certamente un aspetto positivo per il portafoglio di molte famiglie, ma è possibile avere un’idea più precisa di questo risparmio? Il pieno di una vettura dotata di motore a gas solitamente si aggira intorno ai 20 euro, una differenza notevole rispetto ai modelli a benzina o diesel: in questo caso, infatti, è necessario spendere tra gli 80 e i 100 euro. Importante però ricordare che il consumo effettivo del GPL su piccole motorizzazioni non supera mai i 13-14 chilometri al litro, consumo effettivo che diventa anche maggiore nel caso di motorizzazioni GPL più grandi, in questi casi il consumo può scendere fino a 10-11 km/l. Queste motorizzazioni sono bifuel, cioè combinate benzina / gpl. In un viaggio di media lunghezza di parte così sempre sfruttando l’alimentazione a benzina, per poi passare dopo pochi chilometri al gpl. Importante quindi preservare in media almeno 10 euro al mese per il rifornimento della benzina a metà serbatoio (come consigliato dalla casa.

SERVE CONVERTIRE LA PROPRIA AUTO AL GPL? – Sei in possesso di un’auto con motorizzazione tradizionale e stai pensando di passare al gpl? Si tratta di una modifica fattibile su tutte le vetture (purché ovviamente siano in buone condizioni). La spesa richiesta solitamente si aggira tra i 1.400 e i 2.200 euro, a seconda della marca dell’impianto utilizzato e della complessità dell’intervento, legata a sua volta alle caratteristiche della vettura da convertire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.