Subaru Solterra, crossover elettrico compatto: dimensioni, motore e specifiche

Subaru assicura che la Solterra sia una vera Subaru con la presenza della trazione integrale, uno dei segni distintivi del marchio

Subaru Solterra è un crossover elettrico compatto e il primo elettrico della casa automobilistica giapponese. Subaru ha svelato la nuova Solterra, la sua prima auto elettrica, con la promessa che “gli attuali clienti Subaru possono sentire che è davvero una Subaru”. Nella parte anteriore, la Solterra sfoggia un finto profilo della griglia con il logo Subaru situato al centro.

L’apertura inferiore nel paraurti appare più ampia e presenta due grandi fendinebbia rotondi. Anche il rivestimento inferiore è più pronunciato. Tutto questo è sicuramente per aggiungere un po’ più di robustezza percepita alla Subaru. Le sue dimensioni sono paragonabili a quelle della Subaru Forester, a 4.690 mm di lunghezza (4,62 m per Forester), 1.860 mm di larghezza e 1.650 mm di altezza (1,73 m per Forester).

Caratteristiche Subaru Solterra

Oltre al fatto che la Solterra è alimentata esclusivamente dall’elettricità, ha un sistema di trazione integrale curato da due motori elettrici che generano una potenza combinata di 215 CV. Tale potenza può essere distribuita in modo diverso a seconda della modalità di guida di cui ce ne sono tre: Eco, Normale e Potenza.

Subaru afferma anche che esiste una modalità X che ha lo scopo di aiutare in condizioni scivolose o su terreni irregolari modulando indipendentemente la trazione su ciascuna ruota. Per coloro che sono interessati a portare la Solterra fuoristrada, c’è una funzione Grip Control che è essenzialmente un cruise control a bassa velocità. I paddle al volante consentono di regolare la forza di frenata rigenerativa.

Subaru assicura che la Solterra sia una vera Subaru con la presenza della trazione integrale, uno dei segni distintivi del marchio. L’influenza di Subaru in questa architettura si nota nella trazione integrale, composta da due motori (uno per asse) da 107 CV ciascuno per una potenza totale di 214 CV . Abbastanza per segnare da 0 a 100 chilometri orari in 7,7 secondi.

Subaru promette una “distribuzione flessibile della coppia tra l’anteriore e il posteriore“. Che cambia dalla tradizionale trazione integrale simmetrica del marchio. D’altra parte, e come negli attuali suv come il Forester, il Solterra ha una funzione X-Mode che adatta i sistemi di trazione e stabilità all’uso su pista e fuoristrada.

Anche se la versione da 214 CV e trazione integrale potrebbe essere la più Subaru, la Solterra sarà disponibile in alcuni mercati, come il Giappone, anche in versione a trazione anteriore, equipaggiata con un unico motore da 201 CV (0-100 chilometri orari in 8,4 secondi). Qualunque sia la versione scelta, entrambe sono dotate di una batteria da 71,4 kWh che dovrebbe garantire un’autonomia di 450 chilometri.

Solterra sarà dotata di un sistema di riscaldamento e raffreddamento della batteriaefficiente ed efficace” per garantire prestazioni costanti della batteria in tutte le condizioni atmosferiche. Subaru Solterra farà il suo debutto al Salone di Los Angeles la prossima settimana per una commercializzazione prevista per tutto il 2022 .

Tecnologia a bordo di Subaru Solterra

Il sistema di infotainment di Solterra passerà attraverso un touchscreen da 12,3 pollici che si trova al centro del cruscotto. Insieme alle popolari funzionalità di connettività come Apple CarPlay e Android Auto, ci aspettiamo che offra la navigazione integrata e possibilmente un’opzione stereo aggiornata. Anche un caricabatterie per telefono wireless fa parte del roster.

Articolo precedenteCupra: solo auto elettriche entro il 2030, le strategie del produttore spagnolo
Prossimo articoloAuto usate elettriche: la nuova offerta Spoticar comprende ibridi e ibridi plug-in

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here