Bollo auto 2018: sempre di più esenzioni in Lombardia e in altre regioni. Come e per chi

Dimezzamento del bollo auto per tre anni per i veicoli nuovi

Il trend appare estremamente chiaro: sempre più recente utilizzano la leva dell’esenzione del pagamento del bollo auto per favorire il ricambio del parco auto. Tra le agevolazioni più interessanti si segnalano adesso quelle della Regione Lombardia, che vanno esattamente in scia con quanto visto altrove negli scorsi mesi.

Ecco allora che dopo Lazio, Puglia, Campania, Toscana, Piemonte ed Emilia Romagna, la Regione Lombardia ha deciso di dimezzare il bollo auto per tre anni per i veicoli nuovi con alimentazione ibrida elettrica e benzina e gasolio acquistati tra il primo gennaio 2018 e il 31 dicembre 2020. Non solo, ma a completamente del pacchetto di provvedimenti si segnala anche il contributo di 90 euro per la demolizione di veicoli inquinanti tra il 2 gennaio 2018 e il 31 dicembre 2019.

Le auto coinvolte nel taglio del bollo auto sono quelle Euro 0 benzina o diesel, Euro 1 a benzina o diesel, Euro 2 diesel, Euro 3 diesel, autoveicoli a doppia alimentazione benzina e metano o benzina e GPL, omologati all’origine nella classe emissiva Euro 0 oppure Euro 1 a benzina.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + 13 =