Corbellati Missile 2018: hypercar da 1800 Cv e 500 km/h

Anteprima mondiale al Salone di Ginevra.

Corbellati Missile 2018

Missile in rampa di lancio. Ginevra (8-18 marzo) terrà a battesimo l’hypercar stradale Corbellati Missile 2018, seria candidata a infrangere il record di massima velocità.

Corbellati Missile 2018: veloce come il vento

Achille e Demetrio, giovani appassionati di motori, hanno avviato a Tenerife una ambiziosa start-up. Il loro nonno Michelangelo, scomparso nel 2011, era un artista poliedrico, pittore, scultore e titolare di una storica gioielleria a Sanremo, ancora oggi gestita dalla famiglia. Secondo quanto dichiarato, il V8 biturbo di 9 litri produrrà 1.800 Cv e 2.350 Nm, abbattendo il muro dei 500 km/h. Potenza gestita mediante un cambio automatico a sei rapporti – installato in blocco al retrotreno per una migliore distribuzione dei pesi – collegato alle ruote posteriori di trazione. Perfeziona il grip su strada un differenziale posteriore autobloccante. Leggerissimi la scocca e il telaio, in fibra di carbonio. In quanto al blocco motore, è opera di Mercury Racing, azienda specializzata nella nautica.

Corbellati Missile 2018: capolavoro artigianale

“Lavorare su un’isola è più difficile perché bisogna importare tutto, ma per certi componenti, come il motore che arriva via nave dall’America, siamo in una posizione favorevole”, racconta Achille Corbellati a La Stampa. “Prevediamo di produrre una decina di unità l’anno della Missile, a seconda delle richieste. A inizio 2019 vogliamo stabilire il record di velocità a Bonneville, nello Utah”.

Corbellati Missile 2018: fitta agenda di impegni

Quanto costerà un tale bolide? Intorno ai 2 milioni di euro. “La categoria in cui vogliamo proporci è quella delle Pagani e delle Bugatti, spiega Corbellati. Il che implica rendersi riconoscibili dal grande pubblico. “Per questo vogliamo essere i più veloci al mondo, la velocità massima sarà un punto a nostro favore utile ad attrarre clienti”. Dopo la presentazione in Svizzera, la Corbellati verrà esposta al Top Marques Monaco (19-22 aprile). Nei primi mesi del 2019 proverà a scrivere il nuovo record di velocità sulla pista americana di Bonneville.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =