Le istituzioni competenti hanno facoltà di punire gli automobilisti che non rispettano la legge pure con la revisione patente. Cos’è e quando può essere disposta.

QUANDO SCATTA

Risultare positivi all’alcol test oppure sotto l’effetto di sostanze stupefacenti in caso di incidente o di controllo stradale, può costituire la base su cui il Prefetto dispone la revisione della patente. Anche gravi infrazioni al Codice della Strada oppure la perdita di tutti i punti disponibili sulla patente possono indurre l’ufficio della Motorizzazione Civile competente del territorio a disporre la revisione della patente. Richiesta pervenibile anche a seguito di eventi estranei alla circolazione stradale vera e propria. Ad esempio le comunicazioni ricevute in ambito di prevenzione da parte delle autorità sanitarie, amministrative oppure di polizia.

IMPUGNAZIONE

Qualunque sia il motivo, il provvedimento sarà impugnabile entro un termine massimo di trenta giorni a partire dalla data in cui è avvenuta la notifica davanti al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Permesso in alternativa fare ricorso al TAR entro sessanta giorni. Diversamente dalla sospensione, in caso di revisione la patente non viene restituita a una determinata scadenza.

ESAMI

Se il provvedimento non viene impugnato nè viene fatto ricorso, così come nel caso in cui questi vengano respinti, l’automobilista dovrà sostenere una visita presso le sedi della commissione medica locale oppure rifare nuovamente gli esami per il rilascio della patente. Deriva da dubbi sui requisiti psicofici e/o tecnici? L’automobilista sarà chiamato a presentarsi sia per un nuovo esame di guida che per la visita medica. La prova teorica andrà svolta presso le sedi della Motorizzazione Civile. L’interessato avrà a disposizione una sola possibilità per entrambe le prove. Laddove risultino positivi il documento verrà confermato oppure ne verrà rilasciato un altro che conterrà i venti punti patente iniziali previsti.  Revocato se l’esito è negativo, anche di uno solo dei due esami.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + 5 =