Trovare l’auto in sosta danneggiata provoca, naturalmente, una certa dose di rabbia. Niente paura però: la Rca è obbligata al risarcirvi.

ATTI VANDALICI

Se coperti dalla polizza aggiuntiva accessoria Atti vandalici, una garanzia che si somma alla Rc auto obbligatoria, allora scatta l’indennizzo. Dietro pagamento annuale, avete una copertura: la compagnia vi risarcisce se vi danneggiano il veicolo intenzionalmente. Non è tuttavia una sciocchezza avere quanto vi spetta. Serve una denuncia alle autorità, è meglio avere un testimone, e poi resteranno a vostro carico franchigia (importo in euro determinato alla stipula del contratto) e scoperto (percentuale di danno che vi sobbarcherete). Se invece avete la sola Rca, purtroppo non vi spetta un euro. A meno che qualche telecamera abbia immortalato il fattaccio e il responsabile sia rintracciato: serve un avvocato per andare in causa e farsi risarcire.

CONSTATAZIONE AMICHEVOLE

La Rca vi copre se un automobilista distratto sperona la vostra auto in sosta. Purché l’altro guidatore abbia avuto la bontà di lasciare un bigliettino sul parabrezza, indicando nome e numero di telefono. Potrete fare così la constatazione amichevole e otterrete il rimborso dalla vostra compagnia: è il risarcimento diretto. La Cassazione (8620/2015) a sezioni unite – una sentenza con valore notevolmente superiore a quelle a sezione unica – ha confermato di recente un principio: la Rca è operativa anche quando l’auto è ferma.

COSA COMANDA IL CODICE CIVILE

Per il Codice civile, il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o a cose dalla circolazione del mezzo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno. In caso di incidente, la vostra vettura si deve trovare sugli spazi addetti alla circolazione. La macchina in sosta è come se fosse nella normale circolazione. Verificate che la vostra polizza includa la circolazione in aree private chiuse al pubblico. Sperando che il responsabile del sinistro eviti di scappare.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − dodici =