Open Fiber accordo con Vodafone per banda ultralarga in più di 250 città

Continua lo sviluppo della copertura in fibra di Open Fiber, questa volta con Vodafone. La banda ultralarga è fondamentale per tutto, compresi i servizi di automotive.

open fiber vodafone copertura band ultralarga

Open Fiber ha sancito un accordo con Vodafone per portare la banda ultralarga in 271 città oltre alle già migliaia che si sta occupando da sola di cablare in fibra, adsl e wifi comprese anche zone disagiate. Ed è un fatto importante anche per il settore automotive in Italia non solo e non tanto per le applicazioni, ad esempio del traffico, ma per le stesse auto che sono
semrpe più connesse e necessità di una banda veloce, sicura e stabile.

Cosa sta facendo Open Fiber

E Open Fiber, finanzianata anche dalla Cdp, e in collaborazione con altre società come Enel o gli operatori stessi come Vodafone sta occupandosi della copertura della banda larga in tutta Italia, non solo nelle città, ma raggiungendo anche zone disagiate come montagna, campagna, in cui ils egnalae 3G è scarso o assente.

Gli ulti bandi firmati sono stati conclusi per 7mila città per la cablatura a cui se ne aiungono altre centinaia dove i lavri sono già iniziati oltre che le zone disagiate.
Open Fiber, è da sottolineare, tranne quando fa gli accordi con i singoli operatori, lavora come un operatore di banda larga all’ingrosso, ovvero porta la fibra e le connessioni relative anche wifi, ma poi è il singolo utente che può decidere con quale operatore collegarsi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × due =