Opel Cascada Supreme: l’anteprima mondiale

Tripudio di colori per la cabriolet

La Opel Cascada Supreme fa il suo ingresso in anteprima mondiale al salone di Parigi 2016. Un’edizione speciale della cabrio tedesca con arricchimenti estetici.

TINTE ESOTICHE

Tre colori per la carrozzeria: rosso, bianco e nero. Esotici i nomi scelti dal marketing: “Pull Me Over Red”, “Summit White” e “Black Meet Kettle”. Altri dettagli messi in evidenza sono la griglia centrale e le calotte degli specchietti verniciate in nero; sempre neri, ma in due tonalità lucide, sono i cerchi in lega della dimensione di 20 pollici. Nere pure le intelaiature dei fari antinebbia e la lama superiore della calandra, quella che attraversa lo stemma Opel.

TETTO ACOUSTIC

E’ nero anche il tetto in tela, il cui azionamento avviene in 17 secondi, anche in marcia fino alla velocità di 50 Km/h. Fantasia dei creativi tedeschi spintasi a definire il tetto “Acoustic” perché, a quanto affermano, l’insonorizzazione dell’abitacolo, quando è chiuso, è ampia, anche ad alta velocità. Spiccano degli interni le cuciture dei rivestimenti, rosse, sia sui sedili che lungo la plancia e le portiere. Nere invece quelle di volante, console centrale e cuffia della leva del cambio, nonché per le rifiniture del quadro strumenti. Disponibili infine come optional i sedili riscaldabili in pelle Siena e il volante a tre razze.

MOTORI

La rigidità persa con l’apertura della carrozzeria è compensata attraverso un consistente rinforzo dell’intera scocca. Le sospensioni anteriori adattive sono quelle sviluppate per la sportiva Insignia OPC. Il tetto ha una struttura in magnesio per contenerne il peso; il vetro del lunotto sparisce insieme alla capote. Fra le varie motorizzazioni spiccano il 1.6 turbo da 170 cavalli e il biturbo diesel 2.0 da 195 cavalli. Per chi vuole consumi minori, si può scegliere tra il 2.0 diesel a turbina singola da 165 cavalli o il 1.4 a benzina, sempre sovralimentato, da 120 cavalli. Versione ordinabile da novembre, i prezzi devono essere ancora definiti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × tre =