Mercedes-AMG GT Coupé4 2018: sportiva e democratica

La 63 S 4MATIC+, portata in pista da Demian Shaffert, ha stabilito il record di quattro porte più veloce del Nurburgring

Mercedes-AMG GT Coupé4 2018

È reale solo se condivisa. Coloro che hanno visto, almeno una volta nella vita, il film cult “Into The Wild” sapranno che Christopher McCandless vi intendeva la felicità. Non aveva però mai probabilmente conosciuto le auto sportive. La nuova Mercedes-AMG GT Coupé4 2018 nasce anche per questo: permettere di apprezzare il massimo dinamismo in compagnia di amici e parenti.

Mercedes-AMG GT Coupé4 2018: abitacolo tecnologico e innovativo

Il cofano motore ribassato, il corpo muscoloso, e la coda fastback imponente rivelano il dna sportivo della nuova coupé a quattro porte. I fari Multibeam Led, il portellone posteriore Easy-Pack, il Surround Sound System Burmester (di serie per i modelli a otto cilindri) e l’illuminazione atmosfera in 64 colori, migliorano il comfort per la vita quotidiana. All’elevata dinamica longitudinale e trasversale contribuisce anche la struttura particolarmente rigida della scocca, così come la regolazione della trazione integrale completamente adattiva. I gruppi di comandi, come gli otto interruttori a display ad alta definizione nella consolle centrale, rendono l’interazione uomo-macchina ancora più semplice ed intuitiva.

Fino a 639 Cv

Il volante Performance AMG, con i nuovi tasti AMG, i sedili AMG e la plancia con display widescreen completamente digitale sottolineano il carattere dinamico della coupé a 4 posti. Il nuovo motore a benzina a sei cilindri in linea da 3,0 litri e l’ormai collaudato V8 biturbo AMG da 4,0 litri coprono un range di potenze da 367 Cv a 639 Cv. Tecnologie specifiche AMG, come la trazione integrale 4Matic+ completamente adattiva, e il cambio 9G Speedshift AMG, con convertitore di coppia TCT per i sei cilindri e con frizione a bagno d’olio MCT per gli otto cilindri, incrementano sensibilmente le prestazioni. Come per AMG GT a due porte, l’aerodinamica attiva con sistema di regolazione dell’aria AirPanel nella grembialatura anteriore e per lo spoiler posteriore estraibile, migliora sensibilmente le prestazioni in curva della Mercedes AMG GT Coupé4 2018.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto − quattro =