Viaggio fra detective privati, spioni nostri conti correnti

Chi può entrare e vedere il nostro conto corrente. Non è sempre chiaro quando lo può are l'AGenzia delle Entrate, ma molti altri sembrano esserne in grado di farlo

detectve privati conti correnti

Sempre più semplice per le agenzie investigative entrare nei conti correnti degli italiani di cui sono in grado poi di fornire movimenti e saldo.

Stando a quanto riportano le ultime notizie, infatti, i detective privati, accedono ai conti correnti personali, effettuando indagini per conto di un’azienda prima di una importante assunzione o dell’assegnazione di un incarico. Si tratta di una ‘operazione’ spesso legata alla necessità di far chiarezza sulle persone interessate ed eventualmente scoprire eventuali segreti delle stesse.

Nonostante possa essere considerata una invasione della privacy, in realtà si tratta di qualcosa di perfettamente legale. E ciò significa che i dipendenti di ben mille agenzie aderenti a Federpol, la federazione degli investigatori privati autorizzati dalle prefetture, possono avere accesso a dati personali e conti correnti degli italiani.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × quattro =