Sposta soldi clienti in altro conto, direttore filiale Banca Popolare indagato. I dettagli

In ballo c'è una somma di circa 160.000 euro

È una storia con molti aspetti da chiarire quella che vede coinvolto il direttore di una filiale della Banca Popolare di Sestri Levante. Stando infatti all’accusa, l’uomo avrebbe prelevato i soldi dai conti correnti di due conoscenti per poi trasferirli su un altro deposito bancario. Si tratta di una ipotesi di reato perché la ricostruzione dei fatti del direttore dell’istituto di credito è differente perché a suo dire il tutto sarebbe avvenuto su espressa richiesta degli stessi clienti. Ma non la pensa allo stesso modo il sostituto procuratore Luca Scorza Azzarà che avanza l’accusa di appropriazione indebita. I fatti contestati risalgono al 2016 e l’uomo avrebbe già restituito la maggior parte dei soldi.

In ballo c’è una somma di circa 160.000 euro con l’inchiesta della procura nata su segnalazione della Banca Popolare di Sestri Levante, che aveva notato qualcosa che non andava nel trasferimento. A ogni modo, il direttore si difende, argomentando che il denaro non sarebbero stato usato per fini personali.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + quattordici =