Sim Spa di Priolo Gargallo, fallimento incredibile. La fine e quella dei suoi lavoratori

Una fine quasi inspiegabile, in pochi mesi, da azienda leader posizione costruita in anni e anni, ad azienda in crisi, ormai fallita.

Sim Priolo

Una industria leader, ai vertici del suo settore, con una posizione costruita in anni, che in poco tempo passa al fallimento in modo anche poco chiaro. Da fiore all’occhiello al fallimento, una storia che si sente troppo spesso raccontare in Italia

Stiamo parlando Sim Spa di Priolo Gargallo che si è occupa di impianti industriali e che negli anni ha raggiunto posioni di vertice mondiale, un fiore all’occhiello dell’industria del Siracusano.

Prima solo mormorii, poi la triste realtà in pochissimo tempo, con l’apertura dell’iter fallimentare e la sua conclusione, con il paradosso che non sono basti ben 32 miioni di euro di crediti, soldi che l’azienda doveva prendere, davanti al buco di 40 milioni.

Nesuno è venuto in aiuto dell’azienda, e così 120 dipendenti sono sull’orlo del licenziamento senza contare tutto l’indotto. E nonostante i loro blocchi e proteste l’ennesimo tavolo in prefettura è saltato.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 − tre =