Preservativi Durex ritrati dal mercato perché difettosi. Cosa è successo

Durex ha richiamato alcuni suoi preservativi perchè difettosi. Ecco i lotti e la tipologia e quali sono i rischi riscontrati

Preservativi Durex ritirati dal mercato

Verrebbe da dire che non si può stare tranquilli neanche sotto le lenzuola e in effetti, alla luce del maxi ritiro di preservativi difettosi da parte di Durex, non si può fare a meno di come la soglia di attenzione va sempre tenuta alta. Sia per evitare gravidanze indesiderati e sia, ben più problematico, malattie trasmissibili.

Facilmente individuabili innanzitutto per le date di scadenza tra dicembre 2020 e febbraio 2021 e per gli stessi numeri di lotto, il rischio è della loro rottura prima della data di scadenza. Più esattamente occorre controllare se nel cassetto della camera da letto (o nella tasca dei pantaloni) sono presenti i Durex Latex Free 12-Pack – Sku numero 3014272, numeri di lotto 1000444367 con scadenza febbraio 2021 e 1000433145 con scadenza gennaio 2021.Stessa cosa per i Durex Real Feel 12-Pack numero Sku 3014277, numero lotto 1000419930 con scadenza gennaio 2021, numero lotto 1000444367 con scadenza febbraio 2021 e per ultimo il lotto 1000416206 con scadenza dicembre 2020.

Due precisazioni: la prima è che i prodotti sono in vendita anche online per cui nessun potenziale acquirente è esentato dal controllare. La seconda è che la lista completa dei lotti in fase di ritiro è disponibile sul sito ufficiale Durex con tanto di contatti per ulteriori informazioni.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 5 =