Facebook chiede alle banche aver chiesto i dati degli utenti. Iscritti utenti

Alle banche un'alleanza di questo tipo potrebbe servire a raggiungere il pubblico che opera online

Facebook ha chiesto alle grandi banche americane di condividere le informazioni più delicate, quelle finanziarie relative ai loro clienti: dalle operazioni con le carte di credito fino ai saldi dei conti correnti. Lo rivela il Wall Street Journal, secondo cui il social network alle prese con un rallentamento della sua crescita vuole diventare una piattaforma dove le persone possono comprare e vendere beni e servizi. IL gruppo di Mark Zuckerberg mostra una certa urgenza a diversificarsi. Ed ecco allora che ha già contattato JP Morgan, Wells Fargo, Citigroup e U.S. Bancorp per discutere di potenziali offerte che il gruppo tech potrebbe ospitare su Facebook Messenger, usato da 1,3 miliardi di persone ogni mese e vera e propria chiave per lo sviluppo.

L’app potrebbe mostrare ai clienti bancari il loro saldo come far scattare allarmi sul rischio di truffe. Alle banche un’alleanza di questo tipo potrebbe servire a raggiungere il pubblico che opera online.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 2 =