Drone per difesa europea in arrivo European Male Drone. Per partecipazione quattro leader accordo

Un drone militare per la difesa europeo super avanzato, Male, progetto di quattro nazioni da cui potrebbe nascere importanti implicazioni per il nostro settore.

drona european male difesa europa

Le innovazioni principali arrivano sempre dalla difesa e anche questa volta le nuove tecnologie del drone per la difesa europea dell’European Male Drone, il primo che si muove completamente come se fosse una aereo. Ed è probabile, dunque, che molte delle funzioni innovative del nuovo drone per la difesa europea, European Male Drone, arriveranno nei prossimi anni nei settori più comuni, anche automtove, dovei dorni stanno facendo passi da gigante e oltre.

Ora alla luce de riflettori, arriva il il drone intelligente per la difesa europea, Male, nato dalla collaborazione di quattro leader europei, Francia, Germania, Italia e Spagna, a scopo militare.

Realizzato per competere con i Predator e i Global Hawk statunitensi, MAle, acronimo che sta per European Medium-Altitude Long-Endurance, velivolo a pilotaggio remoto per operazioni a quote intermedie e a lungo raggio, potrà rimanere in volo per ben 48 ore consecutive con i compiti di pattugliamento di determinate zone o obiettivi, di osservazione video-elettronica, o di movimenti armati.

A differenza di diversi droni già esistenti, questo nuovo drone potrà solcare i cieli anche del traffico aereo civile, per cui potrà volare ovunque e non solo nelle zone delimitate per operazioni militari.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − undici =