Bollo auto, come fare ad avere sconti senza esenzioni

Basta aderire alla domiciliazione bancaria per uno sconto del 10% nella regione Lombardia

Non c’è solo l’esenzione del bollo auto tra le possibilità per restare alla larga da una delle imposte meno digerite dagli italiani. Perché ci sono anche gli sconti a cui poter fare riferimento, anche se il percorso da seguire è piuttosto complesso perché ciascuna regione prevede norme diverse anche in relazione a sconti e agevolazioni.

Basti vedere quanto accade in Lombardia con un provvedimento destinato a tutte le persone fisiche residenti proprietarie o locatarie di veicoli, purché intestatarie di un conto corrente presso qualsiasi istituto bancario o postale. Tutto loro possono godere di uno sconto del 10% sul bollo auto per chi aderisce alla domiciliazione bancaria ovvero al prelievo automatico della somma da versare.

A ben vedere sono coinvolti anche le persone giuridiche che fruiscono dei benefici della domiciliazione bancaria tramite pagamenti in modalità cumulativa; i privati acquirenti di veicoli nuovi tramite finanziamento, il cui pagamento viene anticipato dalla banca e recuperato nella rata; le società che svolgono attività di locazione finanziaria; le società che svolgono attività di noleggio senza conducente.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + cinque =