Renault Mégane, comfort e alte prestazioni: la prova 2019

A bordo dominano qualità e armonia con un abitacolo ampio e raffinatezza di interni

Forme eleganti e linee precise, la nuova Renault Mégane si presenta con un design espressivo e uno stile sicuro. Nonostante i ritocchi, la sua impronta è subito evidente e si riconosce al primo sguardo. La casa francese è intervenuta con molta attenzione confermando gli aspetti che nel tempo hanno riscosso maggior successo e proponendo interessanti novità sia nel design sia negli interni.

I suoi fari posteriori a Led con effetto 3D sempre accesi mettono in luce la sua personalità. I cerchi diamantati mettono in mostra uno stile sportivo, tenace, combattivo. Ogni singolo dettaglio è curato ai massimi livelli. Cruscotto, pannello sopra le portiere e consolle sono rivestiti dello stesso materiale. Inserti cromati evidenziano la leva del cambio. I sedili sono avvolgenti e sagomati mentre il volante è in pelle nappa.

A bordo dominano qualità e armonia con un abitacolo ampio e raffinatezza di interni. Con il suo ampio tetto panoramico, la nuova Mégane si riempie di luce. A completare gli interni c’è il Bose Sound System per il piacere di ascoltare musica in alta qualità.

Comfort e alte prestazioni per Renault Mégane 2019

Nuova Mégane è dotata di diversi sistemi di assistenza alla guida. Innanzitutto c’è il sensore di velocità e l’head-up display. Già, perché ci sono sempre più cartelli stradali e non è facile leggerli tutti, ma c’è una videocamera che promette aiuto. In caso di sforamento del limite di velocità consentito, un segnale appare sul cruscotto e sul display. Tutto quello che occorre fare è adattare la guida. Parcheggiare, poi, è ora più facile con l’Easy Park Assist. Il sistema misura lo spazio e definisce la traiettoria dell’auto.

E ancora: un sensore specifico intercetta la presenza di un veicolo nella zona d’angolo morto. Il conducente viene allertato grazie a un segnale luminoso automatico situato sul retrovisore esterno sinistro o destro. Infine c’è il regolatore di velocità adattativo che si attiva tra i 50 e i 140 km/h e permette di mantenere costantemente la distanza di sicurezza dalla vettura che precede.

Garanzie in termini di consumi

Sotto al cofano, il motore Energy TCe 205, abbinato al cambio automatico EDC a 7 velocità e doppia frizione, garantisce cambi di velocità agili e senza strappi. Assicura la possibilità di usare il Launch Control e il Multi Change-down, due tecnologie tailor-made, sviluppate da Renault Sport. Poi c’è un motore da 130 CV a 5.500 giri al minuto e 205 Nm a 2.000 giri al minuto, Energy TCe 130, che offre le stesse prestazioni di un 2 litri atmosferico. L’iniezione diretta e il turbocharger propongono elasticità e reattività. Questo motore lavora ad alte velocità garantendo consumi contenuti.

Con il motore Energy dCi 110, la nuova Renault Mégane garantisce un contenuto impatto ambientale grazie anche a innovazioni tecnologiche, come lo Stop&Start. Carico di tecnologia, il cambio automatico Edc a doppia frizione, combina il comfort di un cambio automatico alla reattività e i bassi consumi di un cambio manuale. Con 6 o 7 rapporti, offre elasticità e dinamismo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 2 =