Westfield Milano, il più grande centro commerciale d’Europa nascerà a Segrate

Numeri da record per il Westfield Milano che presto nascerà a Segrate con una previsione di 21 milioni di visitatori all’anno, 60.000 al giorno, quanto come se ogni giorno ci fosse un grande evento musicale o sportivo.

300 negozi, 17.000 nuovi posti di lavoro, rivalutazione degli immobili dell’intera area e benefici per gli attuali piccoli commercianti: sono questi i dati previsti che macinerà il nuovo centro commerciale di Milano, il più grande dell’Europa continentale.

Ormai l’iter burocratico, durato la bellezza di un intero decennio, è giunto alla conclusione e il gigante centro commerciale “Westfield Milano”, una struttura che sarà in grado di riscrivere la morfologia di un intero territorio, potrà nascere a Segrate nell’area dell’ex dogana.

I lavori inizieranno a fine anno per concludersi nel 2021. Una struttura faraonica che, stando a quello che dicono gli stessi costruttori sarà il più grande a sorgere sul territorio dell’Europa continentale e sarà secondo solo all’omologo sorto a Londra.

E le stime sui visitatori sono impressionanti: ogni giorno ne sono attesi 60mila, 21 milioni ogni anno. All’interno della struttura ci saranno cinquanta ristoranti di lusso, cinquanta boutique esclusive e trecento negozi.

Oltre a un cinema con ben sedici sale capaci di contenere un totale di duemila e cinquecento spettatori.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 5 =