Venerdì 14 novembre: sciopero dei trasporti

Sciopero mezzi
Sciopero mezzi

Aerei, treni, bus e metro. Parecchi disagi sono attesi per venerdì 14 novembre nelle maggiori città italiane per uno sciopero nazionale. Vediamo in quali orari non sarà possibile viaggiare.

Bus e metro

Come spesso accade gli orari variano da città a città. Vediamo nel dettaglio l’organizzazione dei più importanti centri urbani.

Milano: nel capoluogo meneghino metro e bus si fermeranno dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 a fine servizio.

Roma: nella capitale, invece, lo stop inizierà alle 8.30 per terminare alle 17.00 e poi riprenderà dalle 20.00 per tutta la notte.

Torino: qui lo scioperò porterà meno disagi. I mezzi si fermeranno solo dalle 18.00 alle 22.00.

Firenze: nel centro toscano non sarà possibile circolare con i mezzi dalle 15.15 a fine servizio.

Aerei

Gli aerei si fermeranno per 24 ore, da mezzanotte a mezzanotte. Alcuni voli dovrebbero essere garantiti ma sarà meglio non fare affidamento per la maggior parte delle tratte.

Ferrovie

Treni fermi dalla mezzanotte alle 21. Ci saranno comunque linee garantite da Trenitalia come le fasce pendolari e l’alta velocità.

 Come affrontare lo sciopero

Nelle giornate di stop dei mezzi pubblici, si sa, regna il caos nelle grandi città. E allora come evitare ritardi al lavoro? Armatevi, innanzitutto, di molta pazienza e non temete. Se volete evitare di prendere l’auto per paura di restare bloccati nel traffico affidatevi a servizi di car sharing o car pooling. Vi basterà un click per noleggiare la vettura più vicina alla vostra abitazione o al vostro luogo di lavoro. Oppure, se abitate vicino al luogo dove lavorate e il tempo lo permette, utilizzate la bici o l’ormai diffusissimo bike sharing .

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − tredici =