Unicredit e Intesa San Paolo, nuova mail semina panico nei conti correnti

Per rendere il messaggio più credibile, i truffatori sfruttano loghi e intestazioni della banca

Basta realmente poco a scatenare panico tra i correntisti e a dimostrarlo è il recente caso che sta coinvolgendo Unicredit e Intesa San Paolo, due tra le più importanti banche operanti in Italia. Succede infatti che l’invio di un messaggio di posta elettronica inviato massivamente a tutti i contatti stia mandando in tilt parte dei clienti dei due istituti di credito. La variabile tempo è quella sfruttata dai truffatori poiché i destinatari della mail sono invitati ad agire subito per sanare la posizione ovvero evitare addebiti indesiderati o vedersi disattivato qualche servizio. E per farlo sono invitati a cliccare sul link indicato e inserire i dati personali che vengono così carpiti per la verifica dell’identità. E per rendere il messaggio più credibile, i truffatori sfruttano loghi e intestazioni della banca. Ma si tratta appunto di un raggiro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × tre =