Annunci vendita usato: cosa fare per finalizzare l’affare

Bastano alcune semplici accortezze per rendere la vettura più appetibile e ottenere un ricavo maggiore

annunci vendita usato

Vendere una vettura usata è un’operazione che deve essere compiuta con una certa oculatezza se si vuole che l’affare vada in porto a condizioni accettabili. Ecco alcuni consigli da seguire per chi deve realizzare un annuncio per rivolgersi a privati o concessionari.

Annunci vendita usato: l’affare è davvero possibile?

Il momento in cui decidiamo di acquistare una nuova auto racchiude in sé diverse emozioni, ma nella maggior parte dei casi si accompagna anche alla vendita del mezzo che riteniamo di non utilizzare più. Molto spesso si arriva a questo punto quando la vettura ha ormai raggiunto un discreto livello di usura e un chilometraggio ormai decisamente elevato. Nonostante tutto, si prova comunque a fare il possibile per ricavare almeno una cifra accettabile sia che si decida di rivolgersi direttamente al concessionario sia a un privato.

Pur avendo la consapevolezza di non dover più utilizzare la macchina, possono bastare poche accortezze per renderla più appetibile agli aspiranti acquirenti.

Annunci vendita usato: meglio una concessionaria o un privato?

Una volta deciso di disfarsi di un’auto che ci ha tenuto compagnia per diverso tempo è bene muoversi con cautela se si vuole avere un buon ricavo in fase di vendita. Le strade da scegliere sono fondamentalmente due: farsi dare una valutazione dal concessionario dove si acquisterà la nuova vettura o venderla a un privato (conosciuto o no).

Se si ritiene di avere un modello uscito da tempo dal mercato può essere ideale puntare su una permuta. In questa categoria rientrano soprattutto le vetture che hanno costi di gestione elevati (soprattutto bollo e assicurazione), ma anche i diesel Euro 3 ed Euro 4, oggetto di limitazioni alla circolazione in molte città. Qualora si decidesse di rivolgersi a una persona senza intermediari si sarebbe costretti quasi sicuramente ad accontentarsi di una cifra inferiore alle attese. Portare avanti autonomamente una trattativa non è semplice, ma si dovrà tenere presente un aspetto fondamentale: più il tempo passa più sarà necessario abbassare il prezzo.

Un concessionario, invece, abituato a lavorare con quantità maggiori può risolvere facilmente il problema.

Annunci vendita usato: sistema interni e carrozzeria

Prima di pubblicare un annuncio di vendita di una vettura usata può essere utile rimettere mano, almeno parzialmente al mezzo, per renderlo più accattivante. Questo consentirà di dare una valutazione più appropriata all’auto nella speranza di poter ottenere un ricavo accettabile.

Quando si sta per fare un’acquisto l’aspetto estetico ha certamente un’importanza rilevante nella scelta. Proprio per questo è bene verificare lo stato generale della carrozzeria e cercare di sistemare, per quanto possibile, eventuali ammaccature provocate negli anni. Chi teme che questo possa comportare una spesa ingente può comunque stare tranquillo. Sono diversi i meccanici in grado di sfruttare le potenzialità della cosiddetta tecnica dello “spot-repair”, in grado di agire appositamente sul punto specifico. Nella maggior parte dei casi per farlo sono necessari circa 200 euro. Se invece sono presenti solo dei piccoli graffi si possono sfruttare le bombolette ad hoc disponibili sul mercato a poche decine di euro.

Può essere altrettanto fondamentale ai fini dell’affare dare una ripulita piuttosto energica anche agli interni. Questo non farà altro che dare una sensazione di rinnovamento a tutto il veicolo.

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 1 =