Skoda Salone di Ginevra 2017: novità per tutti, dalle sportive ai Suv

La casa automobilistica punta ad acquisire quote di mercato nel segmento dei Suv con le nuove Kodiaq Scout e Kodiaq Sportline. Rivisitata anche la gamma Octavia

Skoda Salone di Ginevra 2017

Skoda è stata certamente una delle principali protagoniste del Salone di Ginevra 2017 dove ha presentato diverse novità. Tra queste, l’anteprima mondiale di Octavia RS 245, Octavia Scout, Kodiaq Scout e Kodiaq Sportline. Rivisitata completamente la gamma Octavia.

Skoda Salone di Ginevra 2017. la nuova Octavia RS 245

La nuova Skoda Octavia RS245 è il modello il modello di serie più potente nella storia della casa automobilistica. Questa caratteristica può essere raggiunta grazie al nuovo motore 2.0 TSI che eroga 15 CV in più della precedente versione. Tutte le finiture sono in nero lucido, mentre i nuovi gruppi ottici sono di serie in tecnologia full LED con sistema AFS.

Il logo RS” con “V” in nero lucido è presente sulla calandra e sul posteriore. Specifici sono anche gli spoiler al posteriore, mentre il sound è amplificato da ll’impianto di scarico sportivo.

Elementi tipici di una vettura sportiva li ritroviamo anche nell’abitacolo. Qui è il colore nero a dominare. E’ possibile scegliere tra due diverse versioni, Berlina e Wagon. La sportiva passa da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi (6,7 secondi per la Wagon). La velocità massima limitata elettronicamente è pari a 250 km/h.

Skoda Salone di Ginevra 2017: la nuova Octavia Scout

Il rinnovamento della gamma Octavia si completa con la Octavia Scout, che è dotata di serie di trazione integrale 4×4, basata su una frizione a dischi multipli a controllo elettronico. Grazie a un’altezza da terra superiore di 30 mm rispetto a quella della normale Octavia Wagon, la vettura è in grado di affrontare agilmente anche i terreni più difficili.
Il mezzo spicca anche per l’abbondante spazio interno a disposizione dei passeggeri. Ottime anche l’ergonomia e la versatilità. Su entrambi gli assali della Scout è operativa la funzione di bloccaggio elettronico del differenziale (EDL), che aiuta a massimizzare la trazione sulle superfici più sdrucciolevoli. Nelle discese ripide è possibile attivare la funzione off-road, che permette di mantenere la velocità costante senza alcun intervento diretto da parte del conducente.

Il bagagliaio è davvero ampio e va da 610 a 1.740 litri. La novità principali tra le motorizzazioni è la disponibilità del 2.0 TDI 150 CV in abbinamento al cambio automatico DSG.

Skoda Salone di Ginevra 2017: le nuove Kodiaq Scout e Kodiaq Sportline

Skoda vuole concentrare la sua attenzione sul settore dei Suv con l’obiettivo di guadagnare importanti quote di mercato. E’ possibile contare ora su due modelli interessanti, Kodiaq Scout e Kodiaq Sportline.

Skoda Kodiaq ha molti punti di forza: una lunghezza di soli 4,70 m, la disponibilità di 5 o 7 posti, spazio interno e per il vano bagagli best-in-class. La versione Scout presenta elementi stilistici marcati a sottolineare forza e robustezza, mentre la versione Sportline si caratterizza per un forte dinamismo.Il profilo della vettura è caratterizzato da passo lungo, sbalzi ridotti e linea del tetto che prosegue senza soluzione di continuità nei montanti posteriori. Di serie sono disponibili cerchi in lega 19″ con design dedicato.

Entrambe le versioni presentano due diverse motorizzazioni:

2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×4, velocità massima 197 km/h, 0-100 km/h in 9,5 secondi, consumo combinato di 5,3 l/100 km, 139 g CO2/km

2.0 TDI 190 CV (140 kW) 4×4, velocità massima 210 km/h, 0-100 km/h in 8,9 secondi, consumo combinato di 5,7 litri/100 km, 150 g CO2/km.

L’altezza da terra è di 194 millimetri. L’angolo di rampa è pari a 19,7 gradi, mentre l’angolo di attacco anteriore e posteriore raggiungono livelli significativi (22,0 e 23,1 gradi) grazie agli sbalzi ridotti.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 3 =