Precisa, confortevole e divertente. Tre aggettivi per descrivere la nuova Renault Twingo GT.

SPICY ORANGE

Ancor prima di salire a bordo, regala piacere già al primo sguardo. I cerchi in lega da 17’’, l’altezza da terra ribassata e i profili passaruota in nero opaco creano un’armonia visiva che evoca sportività. Gli altri tratti peculiari sono la presa d’aria laterale, il diffusore del paraurti posteriore – ridisegnato per integrare il doppio terminale di scarico – e i loghi Renault Sport presenti sulle fiancate e sul posteriore. Partendo dal cofano e prolungandosi per tutta la lunghezza del tetto, anche gli stripping NACA strizzano l’occhio a Twin’Run. Sono in nero per la tonalità Spicy Orange, in arancione per le altre tinte carrozzeria disponibili.

TCE 898 CM3

L’abitacolo è coerente con l’esterno. Note arancioni ravvivano la selleria in pelle-tessuto, le bocchette di ventilazione e la base della leva del cambio. Con soglie sulle portiere contrassegnate Renault Sport, pedaliera e pomello della leva del cambio in alluminio. Alloggiato tra le ruote posteriori il motore a tre cilindri è inclinato a 49 gradi per offrire maggiore compattezza. Gli ingegneri di Renault Sport hanno quindi lavorato all’ottimizzazione del motore più performante della gamma, il TCe da 898 cm3. Caratteristica la presa d’aria situata sul parafango posteriore sinistro che sostituisce quella normalmente posizionata nel passaruota. Per approfittare di questa ventata di aria fresca, il regime di rotazione del turbocompressore è stato aumentato. Anche il terminale di scarico ha subito un lavoro specifico, con nuova taratura della portata d’aria e della contropressione e un silenziatore a doppia uscita.

STERZO A DEMOLTIPLICA VARIABILE

Con la modifica della mappatura, la potenza si attesta a 110 Cv, mentre la coppia massima raggiunge i 170 Nm. Il dinamismo e la sportività sono completati dal cambio manuale a cinque rapporti rivisitati. Al pari del motore, anche il telaio non si discosta molto dall’architettura iniziale. Altezza da terra ribassata di 20 mm rispetto a Twingo, i cerchi Twin’Run da 17’’ calzano pneumatici Yokohama BluEarth. È stata rivista anche l’elettronica, con una nuova taratura del controllo dinamico di traiettoria ESP. Twingo GT dotata di sterzo a demoltiplica variabile, un equipaggiamento inedito per il segmento delle city car sportive. Il prezzo chiavi in mano è di 15.600€.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =