Nuova Opel Astra: appuntamento al prossimo Salone di Francoforte

La massa della nuova Astra sarà più leggera di circa 200 kg.

Opel Astra
Opel Astra

L’anno prossimo, Opel introdurrà la nuova generazione della Astra che porterà al debutto la nuova piattaforma modulare della Casa di Russelsheim. Grazie a questa soluzione, la massa della nuova Opel Astra sarà più leggera dell’attuale di circa 200 kg, nonostante l’incremento delle dimensioni, soprattutto in lunghezza. Oltre alla’abitabilità, i maggiori benefici saranno in termini di efficienza, con meno consumi e minori emissioni di CO2.

Stando a quanto riportato dall’edizione online di Auto Express, la nuova Astra sarà presentata al prossimo Salone di Francoforte, in programma nel mese di settembre del 2015. Alla kermesse tedesca sarà svelata solo la variante hatchback a cinque porte, ma in seguito debutteranno anche la coupé GTC a tre porte e la station wagon Sports Tourer. Inoltre, sarà realizzata anche la berlina a quattro porte che dovrebbe riportare in auge la storica denominazione Ascona, mentre la piattaforma sarà condivisa con la prossima generazione della Mokka.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la maggiore novità della nuova Opel Astra sarà rappresentata dall’unità a benzina 1.0 Turbo Ecotec a tre cilindri da 115 CV di potenza. Confermato il motore a benzina 1.6 Turbo SIDI, nonché il propulsore diesel 1.6 CDTI che sarà proposto in varie declinazioni di potenza. Al top di gamma, invece, si porrà la versione sportiva OPC, equipaggiata con il motore a benzina 2.0 Turbo da 300 CV di potenza.

L’attuale generazione della Opel Astra, introdotta nel 2009, è disponibile sul mercato italiano con tre motorizzazioni diesel: 1.6 CDTI da 110 CV e 136 CV, 1.7 CDTI da 110 CV e 130 CV, 2.0 CDTI da 165 CV e BiTurbo da 195 CV. La gamma comprende anche i propulsori a benzina 1.4 aspirato da 100 CV, 1.4 Turbo nelle versioni da 120 CV e 140 CV, quest’ultima anche nella versione GPL-Tech a GPL, 1.6 Turbo SIDI da 170 CV e 2.0 Turbo da 280 CV della versione sportiva OPC.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici + 10 =