BMW, Vision Mini e Rolls-Royce: all’orizzonte un futuro luminoso

Parola chiave connettività

BMW Group prosegue nelle celebrazioni del proprio centenario col motto “The Next 100 Years”. Mini Vision e Rolls-Royce le protagoniste a un recente evento londinese.

INTEGRATE

Il costruttore di Monaco, proprietario dei due brand britannici, continua a rendere noti i progetti futuri. Iniziative che dimostrano le filosofie produttive e ingegneristiche dei prossimi anni. Un impegno che BMW sintetizza nella formulazione di idee sul vivere giornaliero e sulla mobilità quotidiana. Spunti fondati su previsioni relative a come cambieranno le abitudini della società. Sfruttate le possibilità offerte dalle moderne tecnologie, dalla digitalizzazione e dalla connessione dei veicoli. Quest’ultimo aspetto sarà in particolare il fattore decisivo, considerato un fenomeno naturale.

RISPONDENTI ALLE SPECIFICHE ESIGENZE

Nella prossima era dei motori, sostiene BMW, tutto sarà interconnesso a tutto. L’intelligenza digitale dovrà essere al servizio dell’uomo. Solo così – si legge nella nota della casa tedesca – potrà aumentare permanentemente la nostra qualità di vita. La mobilità sarà sempre più flessibile e si adatterà sempre più alle richieste personali dell’uomo. Le persone raggiungeranno la loro meta automaticamente con il mezzo di trasporto migliore, seguendo il loro itinerario preferito. BMW Group offrirà combinazioni di prodotti e servizi su misura per soddisfare le necessità.

NEXT 100

Mini Vision Next 100, vettura elettrica, riprende nelle forme quelle della concept Monte Carlo 1997. Esemplare elettrico ‘quasi smartphone’ con la carrozzeria che diventa display e mille soluzioni dirette a trasformare in social la strada e l’ambiente esterno. La Rolls-Royce Next 100, rubando una parte dell’architettura ai trimarani, anticipa invece come potrebbe essere la ‘portantina’ superlusso a guida autonoma del futuro. Simbolo del lusso automobilistico su misura, un vero superyacht da strada da affidare al pilota automatico.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =