Avete già sentito parlare riguardo la benzina sintetica?

Ulteriore innovazioni nel campo della benzina e dei carburanti puliti con la benzina sintetica.

benzina sintetica

La ricerca di carburanti ecologici e che costino meno continua senza sosta. Si va da un siel pulito a questa benzina ecologico di cui vi parleremo, procedendo, comunque, di pari passo vero sul biometano che, ora anche con le ultime leggi, sembra davvero fattibile. Questo in un orizzonte temporale sul breve, mentre nel medio-lungo ovviamente c’è l’auto elettrica, con tutti gli ostacoli ancora da superare, tra batteria ed autonomia e non solo, e in futuo ancora l’auto ad idrogeno.

Benzina sintetica, i benefici

Audi, celebre azienda automobilistica tedesca, ha sempre mostrato un interesse innato per l’innovazione e la ricerca. Che si è concentrata in un primo momento sul concepimento di motori sempre più efficienti, più potenti e meno inquinanti.

Questa ricerca adesso è giunta a uno snodo cruciale. Già dal 2014, infatti, il team incaricato di portare avanti gli studi per creare un veicolo rispettoso quanto più possibile dell’ambiente, sta lavorando a una soluzione per il diesel che si basa su una tecnologia che utilizza l’elettrolisi e l’anidride carbonica presente nell’aria per realizzare un carburante pulito.

Ma la ricerca, ovviamente non si è fermata e grandi novità si attendono presto riguarda la benzina. La strada intrapresa è quella di slegare il concetto di benzina dal petrolio. Fatto che avrebbe indubbie conseguenze positive sui consumi. L’obiettivo, dunque, della casa a quattro cerchi è quello di ricavare la benzina lavorando sostanze di scarto come le biomasse, ovvero gli scarti biodegradabili dell’agricoltura. Il prodotto si chiama e-benzin e possiede un alto potere anti-detonante.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 3.8]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + 13 =