Super ammortamento: quando, come e perchè

Esclusiva dei veicoli a uso strumentale

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la Legge di Bilancio detta le linee guida della politica economica dell’Italia per il 2017-2019. Manovra da 27 miliardi di euro, occupiamoci del super ammortamento.

CONDIZIONI

Ridimensionato il super ammortamento auto del 140%. D’ora in poi sarà ammesso per soli veicoli a uso strumentale, escludendo quelli acquistati in proprietà o in leasing finanziario per uso non direttamente strumentale all’esercizio di attività. Vettura deducibile integralmente se impiegata come strumentale nel core business aziendale o a uso pubblico. Deduzione da ripartire secondo la durata fiscale prevista.

TASSE

Bonus fiscale prorogato per l’acquisto di un bene strumentale e produce un beneficio diretto per gli operatori del noleggio veicoli. Un +40% del costo d’acquisto ai fini della deducibilità con ammortamento. Diretta conseguenza una minor tassazione riservata alle imprese di noleggio. Queste hanno già dimostrato, visti gli ottimi risultati delle immatricolazioni targate 2016, mentre la percentuale di deducibilità del costo per le imprese clienti rimane invariata al 20%. Super ammortamento che servirà ancora da stimolo relativamente al rinnovo flotte, riducendo l’impatto ambientale e aumentando la sicurezza stradale. Mercato automotive che si arricchisce, consentendo agli operatori di noleggio di offrire i servizi a una maggiore platea clientela.

A BOCCE FERME

L’Erario, riducendo le entrate di circa 16 milioni di euro, ha registrato un saldo positivo di circa 81 milioni di euro, tenuto conto esclusivamente conto delle 41.000 immatricolazioni di auto a noleggio effettuate in più nei primi 9 mesi del 2016 rispetto al 2015. Beneficio che diventa di circa 200 milioni di euro proiettando la stima sui 4 anni, durata media di un contratto di noleggio a lungo termine. Settore che sta interessando sempre più i privati (+300% in 3 anni), pur essendo ridotto in volumi, intorno ai 12.000 contratti. Pesante tassazione italiana sulle Auto, rispetto agli altri Paesi EU, che suggerisce pure maggiori agevolazioni. Varrebbe la pena includere i veicoli a basse emissioni al beneficio dell’iper ammortamento pari al 250%, includendovi, per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione, pure i privati che rottamino un Euro 0, 1 o 3.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + cinque =