Manutenzione auto: dall’olio motore ai pneumatici, accorgimenti essenziali

Vari gli aspetti da tener conto per la manutenzione auto: guarnizioni, olio motore, batteria e pneumatici.

Fa freddo e le strade appaiono minacciose, ma non potete fare a meno di prendere l’auto. Alcune precauzioni sulla manutenzione possono scongiurare spiacevoli imprevisti.

Manutenzione auto, di che preoccuparsi

Non dovrà brillare alla luce del Sole, sporcandosi peraltro più facilmente per via delle precipitazioni, eppure è bene sforzarsi di tenerla pulita, vetri inclusi. Pure per ragioni di sicurezza stradale. Opera di manutenzione perché il lavaggio dei cristalli consente di avere un’ottima visibilità. Analogamente, tenete il sistema di riscaldamento in forma, così da eliminare gli appannamenti. Ogni singola parte della vettura svolge un lavoro prezioso. Siccome le basse temperature (e ancora più il ghiaccio) potrebbero in certi casi danneggiare le guarnizioni in gomma che isolano l’abitacolo dall’aria esterna, servono guarnizioni a posto. Per limitare al massimo infiltrazioni e spifferi. Come prevenire i guai? Spruzzate sulle guarnizioni stesse, specie quelle delle portiere, prodotti specifici (da comprare al supermarket). Garantiscono la corretta elasticità di quelle parti.

Abbondano le promozioni

Massima cautela, col freddo, all’effetto lubrificante dell’olio motore. Per proteggere il cuore della macchina dall’usura e dall’accumulo di sporco, evitando lo sfregamento delle superfici metalliche che sennò andrebbero incontro a deterioramento. Ok a oli con categorie più viscose e resistenti alle basse temperature. Meglio poi controllare l’efficienza della batteria ed eventualmente procedere a una ricarica o alla sostituzione prima di intraprendere un viaggio. Ed eccoci alle promozioni. Con diversi centri specializzati e le Case che propongono pacchetti interessanti. Occhi puntati in particolare sulle lampadine dei fari (magari qualcuno offre la sostituzione gratuita, eccezion fatta per la manodopera), sui freni (con ribassi per la sostituzione delle pastiglie), e sui cambi delle spazzole tergicristallo, nonché sul controllo della batteria. Cercando fra le varie offerte in giro riuscirete a fare affari.

Pneumatici invernali o catene?

Prescritti dalla legge, gli pneumatici invernali sono preferibili alle catene da neve. Il grip offerto fa la differenza in termini di sicurezza a basse temperature. Inoltre permettono di circolare sulle strade dove vige l’obbligo di catene a bordo. Le catene possono essere necessarie se la neve supera una certa altezza e vanno montate solo in spazi riparati dal flusso dei veicoli.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × quattro =