Gomme auto: i controlli mai da evitare, cosa accertare e dove intervenire

Come attestarne la piena efficienza

Per viaggiare sereni conviene effettuare periodici controlli alle gomme auto. Andiamo a scoprire come agire e capire se sono in buono stato o sono da cambiare.

CONSUMO

Ve ne sono diverse di revisioni che è buona abitudine fare alla propria vettura. In primo luogo controllarne controllarne l’usura o comunque lo stato generale. Possono esserci diversi problemi legati alla manutenzione non corretta o ad una eventuale usura dell’unica impronta di contatto che l’auto ha con l’asfalto. Bene perciò sapere quali sono i passi da fare in uno stato che non ne comprometta la sicurezza. Verificate innanzitutte che gli pneumatici non siano troppo consumati. Misurate la profondità del battistrada con uno spessimetro, manovra fondamentale poichè in caso di pioggia gli “scavi” longitudinali presenti sulle gomme sono adibiti al drenaggio dell’acqua, così da evitare l’acquaplanning.

PRESSIONE

Una volta assicuratici che lo spessore è giusto si accerta la pressione. Gomme non gonfiate secondo le direttive del costruttore possono provocare un eccessivo consumo di carburante ed un’usura anomala del battistrada. Altre due fasi non richiedono strumenti, ma una semplice ispezione visiva: controllo bozzature e usura uniforme battistrada. Qualora doveste notare delle bozzature da qualche parte sappiate che dovrete cambiare quella gomma, soprattutto se presenti sulla spalla, ed anche di corsa poichè potrebbero far crepare da un momento all’altro la superficie di contatto. Il controllo usura uniforme del battistrada serve semplicemente a vedere se lo pneumatico poggia bene a terra e non ci sono problemi di sballata taratura degli angoli caratteristici delle ruote: basta guardare che il battistrada stesso sia usurato allo stesso modo, trasversalmente. Svolte tutte queste operazioni potete finalmente salire a bordo senza patemi. Buon viaggio!

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × quattro =