Fiat Panda Mild Hybrid con altre auto nuove. Non Fiat Tipo bloccata

I consumatori potranno guidare un'auto che consuma di meno senza spendere grandi cifre

Fiat preferisce aumentare il numero delle varietà delle auto, ma diminuire la quantità totale. E andare su una tecnologia intermedia con il Mild Hybrid.

Su queste basi è destinata a uscire dal mercato italiano Fiat Tipo mentre altrove rimarrà con una denominazione diversa. E allo stesso tempo, alcune delle vetture storiche, come la Panda, saranno oggetto di un arricchimento di motorizzazione. La soluzione del mild hybrid sembra infatti destinata a salire a bordo dell’auto così come per altri modelli della casa torinese. Il beneficio è duplice perché per Fiat non ci sarà un rilevante esborso aggiuntivo mentre i consumatori potranno guidare un’auto che consuma di meno senza spendere grandi cifre. Attualmente le auto mild hybrid si avvalgono di un impianto elettrico parallelo, alimentato da batterie a 48 Volt con tecnologia al litio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro + 20 =